INTERVISTA SAMARDZIC – Lazar Samardzic, 20 anni e talento dell’Udinese, ha parlato a “La Gazzetta dello Sport“. Il giocatore sta vivendo un ottimo momento, impreziosito dai 2 gol contro Roma e Sassuolo.

Così il giocatore tedesco: “Mi inserisco e tiro. Nasco trequartista, sono sempre stato un numero 10. Ma qui all’Udinese quel ruolo non esiste perché si gioca col 3-5-2 e mi sto adattando a fare la mezzala.

Sottil mi dà più libertà e mi dice di giocare come voglio e di usare la mia qualità. A me piace dare anche assist, nel torneo scorso ne ho fatti tre“.

INTERVISTA SAMARDZIC

INTERVISTA SAMARDZIC – Sul no al Milan: “Venimmo a Milano con tutta la famiglia. Parlammo con Paolo Maldini, ma non me la sono sentita di fare un’esperienza in una grande città in quel momento. Il Barcellona venne a casa mia, invece. Con Patrick Kluivert. Ma scelsi il Lipsia, era a un’ora da casa. Ed è stata una buona scelta“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteDeulofeu sul Napoli: “Ero vicino agli azzurri, ecco perché è saltato”
Articolo successivoSabatini su Dybala: “Roma mai stata seconda scelta, Inter e Juve…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui