spot_img
HomeSerieAJuventusIntervista Evra: "In Italia troppa pressione. Critiche a Ronaldo ridicole"

Intervista Evra: “In Italia troppa pressione. Critiche a Ronaldo ridicole”

-

In occasione dell’uscita del suo libro intitolato “I Love this Game“, Patrice Evra ha rilasciato un’intervista a Repubblica. L’ex terzino di Manchester United e Juventus ha parlato del suo passato nel calcio italiano.

INTERVISTA EVRA: “IN ITALIA TROPPA PRESSIONE SUI CALCIATORI”

Queste le parole di Evra: “Non sono una persona depressa, ma, dopo Manchester, all’inizio non è stato facile a Torino. In Italia si lavora tanto, anzi troppo. Con l’equilibrio giusto le squadre italiane potrebbero vincere la Champions League con molta più facilità. In Italia ci sono troppe pressioni, l’ho vissuta alla Juventus, del tipo che se non ci allena in maniera durissima, non si vince mai. Non è vero. Per me è un segno di insicurezza. Io ho sempre lavorato duro nella mia carriera. Ma alla Juventus era tutto esagerato”.

Poi ancora: “Il mio primo anno vincemmo il campionato e perdemmo la Champions League in finale. Sono convinto che quella coppa avremmo potuto vincerla se non fossimo arrivati così stanchi. In Inghilterra prima dei big match si canta e si balla nello spogliatoio. In Italia invece c’è troppa pressione sui calciatori”.

INTERVISTA EVRA: “CR7? ALLA JUVE ERA DIVENTATO IL CAPRO ESPIATORIO”

Evra ha poi parlato del suo amico Cristiano Ronaldo. In particolare, il francese ha commentato così l’addio di CR7 dalla Juventus:

“Ha bisogno di amore e rispetto. Ha capito che a Torino stava diventando il capro espiatorio dei risultati insoddisfacenti della Juve. Le critiche in Italia a Ronaldo sono state ridicole e anche un po’ ipocrite e poi le parole di Allegri quando disse “Cristiano non giocherà tutte le partite”, hanno avuto anche il loro peso. A Manchester nessuno si permetterebbe mai di criticarlo, a differenza di quanto accaduto quando era alla Juve. Questo è stato decisivo per il suo addio”.

 

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Mercato Newcastle Gosens, inglesi forti sul terzino dell’Atalanta: il punto

0
MERCATO NEWCASTLE GOSENS - Il futuro di Robin Gosens potrebbe essere lontano dall'Atalanta. Sul terzino tedesco, fermo da fine settembre per infortunio ma pronto a...