Mario Balotelli ha rilasciato un’intervista al The Athletic: Super Mario ha parlato molto dei rimpianti della sua carriera, rilanciando anche le sue ambizioni in ottica Nazionale.

INTERVISTA BALOTELLI: “QUALITATIVAMENTE NULLA DA INVIDIARE A MESSI E RONALDO”

Balotelli non ha dubbi sulle sue qualità, che avrebbero potuto portarlo ai livelli di Messi e Ronaldo: “Ho perso alcune occasioni per essere a quel livello. Sono sicuro al 100%, però, di avere la stessa qualità. Al giorno d’oggi non posso dire di essere bravo come Ronaldo, perché quanti Palloni d’Oro ha vinto? Cinque? Nessuno può paragonarsi a lui e a Messi. Se però parliamo solo di qualità calcistica, allora non ho nulla da invidiare a dire il vero“.

L’attaccante bresciano è poi tornato sull’addio al Manchester City: Penso che lasciare il Manchester City sia stato il mio errore più grande. Quando sono andato via ho giocato bene per un anno e mezzo al Milan, poi ho avuto dei problemi. Ora che sono più maturo, capisco che non avrei dovuto lasciare il City in quel momento. In tutti quegli anni sono sempre migliorato, sarei potuto rimanere a lungo come Agüero. Se avessi avuto la mentalità di ora, probabilmente all’epoca avrei potuto vincere il Pallone d’Oro“.

Sulla Nazionale: “Quella doppietta alla Germania nel 2012 è stato il miglior momento della mia carriera in Nazionale. Ho l’obiettivo di tornare per aiutare la squadra a volare ai Mondiali, voglio anche portare l’Adana Demirspor tra i primi tre posti anche se non è facile. Ciò che voglio è solo tornare in Nazionale: gli ultimi due anni non sono stati facili per me, tra Brescia e Monza, ho avuto anche qualche infortunio. Per me dovrebbe essere la normalità giocare con l’Italia, mentre la cosa strana è quando avviene il contrario. Sto lavorando al massimo per farmi trovare pronto, spero di essere convocato per gli spareggi”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteHiguain si confessa: “rinato in MLS. Ho sofferto per le critiche”
Articolo successivoDall’Inghilterra: Rangnick vuole Osimhen per il dopo Ronaldo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui