INTER ZANETTI ICARDI – In occasione dei sorteggi dei gironi di Champions League – che vedrà l’Inter impegnato contro Barcellona, Borussia Dortmund e Slavia Praga – il vicepresidente nerazzurro Javier Zanetti ha parlato della nuova squadra di Antonio Conte, senza dimenticare la spinosa questione relativa a Mauro Icardi, da tempo fuori dal progetto Inter. E con l’arrivo di Alexis Sanchez, le possibilità di giocarsi le sue carte all’Inter sono divenute pressoché nulle.

Così l’ex calciatore ai microfoni di “Sky Sport“: “Torniamo a Barcellona, tutti sappiamo la forza di questa squadra. Ma ce la giochiamo. Conte è un tecnico che trasmette grande determinazioneIl suo percorso è appena all’inizio. Noi vogliamo giocarcela con tutti, l’obiettivo è fare un buon girone e qualificarci agli ottavi. Poi comincia un altro torneo“.

[df-subtitle]Inter, Zanetti fa il punto della situazione su Mauro Icardi[/df-subtitle]

INTERZANETTI ICARDI – Il dirigente parla poi anche di Icardi: “La società si è già espressa e la situazione non è cambiata. Mancano pochi giorni alla chiusura del mercato, aspettiamo e cerchiamo una soluzione che vada bene a tutti. Se per lui c’è anche la possibilità di un prestito? Si, aspettiamo e vediamo. Il suo possibile inserimento nella lista Uefa? Non abbiamo ancora parlato di questo, ogni valutazione verrà fatta dopo la chiusura del mercato”

Articolo precedenteCalciomercato Genoa, in tre pronti a partire
Articolo successivoCagliari, è fatta per gli arrivi di Olsen e Simeone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui