[df-subtitle]Inter – Udinese: cronaca e tabellino[/df-subtitle]

Dopo l’eliminazione dalla Champions League, l’Inter ritorna a San Siro cercando di voltare pagina e affrontando ancora una volta a dicembre l’Udinese, capace di avviare la crisi nerazzurra esattamente un anno fa nel clima prenatalizio che quasi si respirava anche allo stadio.

Il primo tiro della partita é di Joao Mario, nessun pericolo per Musso che non corre rischi neppure sul secondo tiro del portoghese al 20′ in un inizio molto equilibrato. Inter in crescendo nei minuti successivi e che aumenta la pressione e velocità di esecuzione fino all’intervallo, ma con la bella parata sulla botta di Keita al 42′ , si resta sullo 0-0.

Nella fredda giornata milanese, il brivido nella ripresa arriva subito con De Paul che in area, da posizione invitante, conclude alto. L‘Udinese prova così a minacciare Handanovic con altre conclusioni ad inizio secondo tempo mentre i tifosi di casa spingono per sbloccare il match. Al 65′ enorme opportunità per Icardi, praticamente solo di testa con la palla che termina fuori. Al 74′ , il Var per un fallo di mano in area concede il rigore ai nerazzurri: sul dischetto Mauro Icardi che dolcemente sigla il vantaggio Inter.

Tre punti importanti per riprendere il cammino: prossime due gare, trasferta contro il Chievo e poi il Napoli in casa a Santo Stefano.

Inter: Handanovic; Vrsaljko, Skiriniar, De Vrji, D’Ambrosio; Gagliardini, Brozovic, Borja Valerio (54′ L. Martinez), Joao Mario; Politano (84′ Nainggolan), Icardi, Keita (69′ Perisic)

Allenatore: Luciano Spalletti

 

Udinese: Musso; Stryger Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest (90′ Vizeu), Fofana (85′ Machis), Mandragora, D’ Alessandro; Pussetto, De Paul

Allenatore: Davide Nicola

 

Ammoniti: Asamoah, Politano (INT), Musso (UDI)

Arbitro: Abisso di Palermo

 

Articolo precedenteNapoli, Ancelotti: “Stiamo reagendo”
Articolo successivoPremier League: Gabriel Jesus si riprende il City, Eriksen basta agli Spurs

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui