[df-subtitle]Spalletti: “La partita che abbiamo vinto martedì è un bonus che si potrebbe moltiplicare se vinciamo domani”[/df-subtitle]

In vista della partita di domani sera a “Marassi” contro la Sampdoria, Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa. L’Inter è reduce dall’imortate vittoria di martedì sera contro il Tottenham.

Così il tecnico nerazzurro a “Inter TV“: “La partita che abbiamo vinto martedì è un bonus che si potrebbe moltiplicare se vinciamo domani. Vrsaljko non è a disposizione, deve mettere a posto il problema che ha. Gli altri sono a disposizione: Lautaro ha bisogno di un po’ più tempo per recuperare. Le due punte? Abbiamo giocato già a Sassuolo così. E’ una cosa che può riavvenire. La Sampdoria è un avversario tosto, con un allenatore che gioca un calcio moderno e con un staff di qualità“.

Prosegue: “Se pensiamo a come sono andate certe partite è chiaro che non siamo soddisfatti. Se però vado a pensare a come abbiamo lavorato, io trovo sempre conforto nella professionalità e nella serietà perché noi lavoriamo in maniera seria. Sono quelle le cose importanti da fare sempre. La trasferta di domani? Sono partite in cui si spende di più di una partita normale. Quelli che non hanno giocato martedì hanno fatto il completamento della fatica fatta a livello di gruppo in maniera correttissima. Poi è chiaro che si rifà qualcosa nell’allenamento di questa mattina. Per le valutazioni però vanno fatte domani sera perché non ci sono altre possibilità. Le facce erano correttamente più serene e tranquille. Alla Pinetina si viene a lavorare in una determinata maniera“.

Articolo precedenteVerso Frosinone – Juventus: Campbell con Perica per sbloccarsi, Bentancur e Perin dal 1′
Articolo successivoSampdoria, Giampaolo: “Domani contro l’Inter gara molto impegnativa, Praet è disponibile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui