[df-subtitle]Spalletti post Sion[/df-subtitle]

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter ha parlato ai microfoni Sky Sport dopo la sconfitta per 2-0 subita contro il Sion. Questa la sua analisi:

La palla non viaggiava, le gambe erano più rallentate del carico di lavoro fatto in allenamento. Andava fatto, anche in futuro, starò attento per arrivare un pochino più brillanti ai prossimi test. Non siamo riusciti a tenere palla e dare respiro, abbiamo fatto fatica”.

Su Dalbert:Ha dinamismo, possibilità di stare da tutte e due le parti, riempie bene la distanza, ho bisogno di dargli continuità e fargli sentire fiducia”.

Radja Nainggolan: ”Si è detto spesso che ha la sua qualità visibile che diventa un marchio però ci mancano diversi elementi, bisogna fare le cose in maniera migliore anche se non c’è lui.

Articolo precedenteCalciomercato Juventus: Sturaro corteggiato dalla Premier
Articolo successivoESCLUSIVA EC – Fontanella: “Valletta scelta importante per la mia carriera”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui