[df-subtitle]Skriniar: “Mi sento bene ora, l’infortunio che ho avuto è ormai alle spalle e sono pronto per giocare. Col Bologna è stato tutto ottimo, la partita e il risultato”[/df-subtitle]

Dal ritiro della Slovacchia, Milan Skriniar, pilastro della difesa nerazzurra, parla della partita di sabato a Bologna, vinta dai nerazzurri per 3-0, e parla del difficile girone di Champions della squadra di Spalletti, che la vedrà incontrare PSV Eindhoven, Barcellona e Tottenham.

Così il difensore: “Mi sento bene ora, l’infortunio che ho avuto è ormai alle spalle e sono pronto per giocare. Col Bologna è stato tutto ottimo, la partita e il risultato. Volevamo la vittoria, quindi posso solo valutare positivamente quella gara. C’era delusione nel gruppo perché volevamo iniziare la stagione un po’ meglio, ora dobbiamo riprenderci i punti che abbiamo lasciato per strada“.

Prosegue: “Avevamo un obiettivo nella passata stagione, volevamo arrivare nelle prime quattro e tornare in Champions League. Vogliamo ancora essere nelle migliori competizioni, vedremo come andrà. In Champions League, ovviamente, l’obiettivo è superare la fase a gironi“.

Poi sul girone di Champions: “E’ un gruppo interessante, ma ce n’è uno ancora meglio, quello di Hamsik. Eravamo nella quarta fascia, non potevamo scegliere gli avversari. Saranno belle partite, non vedo l’ora di giocare. Sappiamo che il Barcellona è la grande favorita. Anche il Tottenham è una squadra forte. Sono in questa competizione da tre anni, sono sempre lo stesso gruppo, non hanno venduto o comprato vedremo. Avremo loro dopo la prima partita in casa, che potrebbe essere meno vantaggioso per noi, ma se riuscissimo a fare bene al Meazza potrebbe essere un buon trampolino per le gare successive. Messi? Ho già giocato contro di lui, anche quando ero alla Sampdoria. Era una gara amichevole, sarà tutta un’altra cosa“.

Articolo precedenteMilan, il sogno è Rabiot
Articolo successivoNapoli, Hamsik: “Ancelotti mi ha parlato prima dell’esclusione con la Samp”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui