INTER SKRINIAR – Milan Skriniar è già carico, come sempre. Dal ritiro della nazionale slovacca, dove sta preparando le sfide con Giordania e Azerbaigian valide per le qualificazioni a Euro2020, il difensore dell’Inter ha parlato della stagione da poco conclusa e di quella che verrà.

INTER SKRINIAR – Qualche rimpianto per un quarto posto che sta stretto, e rinnovate ambizioni per l’anno prossimo: con Antonio Conte sulla panchina i nerazzurri vogliono vincere.

Sulla stagione appena conclusa: “Siamo riusciti ad arrivare in Champions League, che è una cosa grandiosa, ma la fine del campionato è stata dura. Fortunatamente siamo arrivati al quarto posto e va bene, ma la classifica avrebbe potuto essere migliore. Purtroppo, come l’anno scorso, non abbiamo evitato la crisi e abbiamo perso punti”.

Su Conte: “Personalmente, non l’ho ancora incontrato perché, quando lo hanno presentato come nuovo allenatore, noi giocatori non eravamo più in Italia. Con l’arrivo di un nuovo allenatore arriveranno anche nuove sfide e aspettative. Lui e l’Inter sono in grado di vincere un titolo”.

LEGGI ANCHE:

  1. Fiorentina, la situazione di Chiesa: Inter e Juve preparano l’assalto
  2. Calendario Calcio
  3. Ufficiale, Antonio Conte è il nuovo allenatore dell’Inter
  4. Inter, importante scatto per Barella: la situazione
  5. Inter: Skriniar rinnova con i nerazzurri fino al 2023
Articolo precedenteDalla Spagna: il Real prepara l’assalto a Mohamed Salah
Articolo successivoFiorentina, la situazione di Chiesa: Inter e Juve preparano l’assalto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui