[df-subtitle]Perisic: “Non mi va di parlare di altro, mi sto giocando un campionato del mondo. Contro la Nigeria abbiamo giocato bene e ora siamo in testa al gruppo, questo ci interessa. Ora dobbiamo prepararci bene perché sappiamo quali giocatori ci sono nell’Argentina”[/df-subtitle]

Direttamente dal ritiro con la sua Croazia, reduce dalla vittoria sulla Nigeria nella prima partita del Girone, Ivan Perisic – da tre stagioni all’Inter – ha rilasciato alcune dichiarazoni all’inviato de “La Gazzetta dello Sport“.

Così l’esterno d’attacco ex Wolfsburg: “Non mi va di parlare altro, ora mi sto giocando un campionato del mondo. Sono eccitato al pensiero di preparare anche la Champions dopo il Mondiale? Vediamo quando tornerò in Italia. Il Mondiale? Non è importante dove siamo dopo la prima, è importante dopo la terza, vogliamo passare il girone. Contro la Nigeria abbiamo giocato bene e ora siamo in testa al gruppo, questo ci interessa. Ora dobbiamo prepararci bene perché sappiamo quali giocatori ci sono nell’Argentina: dobbiamo studiare le loro azioni, allenarci bene e restare concentrati. Siamo un gruppo che gioca insieme da tanti anni, ci conosciamo, per tanti di noi è il terzo o quarto torneo“.

Di seguito: “Abbiamo tanta esperienza in più e sappiamo cosa dobbiamo fare. Se non vinciamo le prossime partite aver battuto la Nigeria non sarà servito: abbiamo un grande obiettivo e sappiamo dove possiamo arrivare.  L’Islanda? Li abbiamo già incontrati 4-5 volte negli ultimi anni, conosciamo tutto di loro. Contro Messi sarà difficile e non vogliamo distogliere l’attenzione da questo pensiero. Lui è uno dei migliori al mondo, ma abbiamo una squadra forte e lo sappiamo“.

Articolo precedenteUdinese, de Paul piace al Porto. Bianconeri su Parigini
Articolo successivoArgentina, Maradona: ”Non è colpa di Messi, vedo nessun gioco. Sampaoli non può tornare in Argentina”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui