Inter riscatto Sensi – Il futuro di Stefano Sensi in nerazzuro è in bilico. Il centrocampista, arrivato in prestito dal Sassuolo la scorsa estate, potrebbe ritornare alla base a giugno. L’inizio di stagione del giocatore è stato impressionante. Tecnica, velocità e grande capacità di adattarsi al gioco di Antonio Conte.

Tuttavia, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, i nerazzurri non sarebbero convinti della sua tenuta fisica. Sensi, lo ricordiamo, ha subito un infortunio allo scafoide del piede sinistro, durante la partita contro il Napoli. I tempi di recupero si sono notevolmente allungati e anche l’arrivo di Eriksen potrebbe metterlo ai margini del progetto.

Inter riscatto Sensi – Se i nerazzurri eserciteranno il riscatto del cartellino di Stefano Sensi, quindi, è un’incognita. E sebbene il tecnico Antonio Conte straveda per lui, il resto è ancora da scrivere. Sensi è arrivato all’Inter lo scorso anno con la formula del prestito oneroso di 5 milioni di euro e un diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro.

LEGGI ANCHE:
1. Coronavirus Calcio aggiornamenti continui: ecco cosa accade
2. Coronavirus Cristiano Ronaldo hotel: in Portogallo li trasformerà in ospedali
3. Intervista Gattuso Sky: “Voglio vincere col mio stile. Bagni il mio idolo”
4. Barcellona Luiz Felipe, catalani sul difensore della Lazio
5. Comunicato AIC Coronavirus: “Club irresponsabili, convocano ancora gli atleti!”

Articolo precedenteCoronavirus Cristiano Ronaldo hotel: in Portogallo li trasformerà in ospedali. Marca cancella il contenuto!
Articolo successivoCoronavirus Liga Garay primo caso in Spagna. L’annuncio del calciatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui