Inter, questo Sanchez è una Maravilla e va assolutamente tenuto

Inter, questo Sanchez è una Maravilla e va assolutamente tenuto

INTER SANCHEZ MARAVILLA - Il cileno visto all'opera dal post lockdown è un calciatore meraviglioso: Marotta deve fare uno sforzo per tenerlo

INTER SANCHEZ MARAVILLA – Signore e signori è tornato Alexis Sanchez. E’ tornato il Nino Maravilla che aveva incantato tutti con le maglie di Udinese, Barcellona e Arsenal prima di perdersi nella grigia Manchester. E adesso l’Inter se lo gode. E cercherà di fare tutto il possibile per non farselo scappare. Lo vuole Conte e lo sa Marotta che infatti ha già iniziato a trattare con lo United.

 

INTER SANCHEZ MARAVILLA

La scorsa estate, dopo molti mesi bui, l’Inter ha deciso di puntare su di lui e a Conte spettava il compito di rigenerarlo. Non una mission impossible per uno abituato a tirare fuori il meglio dai suoi calciatori. Eppure un inizio così così e il lungo infortunio patito in nazionale nell’amichevole di ottobre giocata dal suo Cile contro la Colombia, avevano fatto storcere il naso ai tifosi interisti, convinti di aver preso un giocatore ormai finito. E anche la società nerazzurra stava pensando di rispedirlo in Inghilterra.

Apriti cielo. Il post lockdown ha restituito all’Inter un calciatore ritrovato. Un calciatore meraviglioso. E adesso Conte se lo coccola. E fa bene. Perchè il classe ’88 sta giocando da un po’ di gare a questa parte su livelli davvero importantissimi. E c’è da stropicciarsi gli occhi. E’ un azzardo dire che questo Sanchez è più forte di Lukaku e Lautaro? Forse, perchè parliamo di due altri grandissimi attaccanti. Eppure il dubbio c’è.

 

INTER SANCHEZ MARAVILLA

Ecco perchè il cileno adesso va assolutamente tenuto. Chiaramente le sue prestazioni stanno facendo rumore e il Manchester adesso farà la voce grossa nella trattativa, consapevole di avere ora in mano un giocatore in grado di spostare gli equilibri. Se l’Inter lo vuole deve fare uno sforzo. I Red Devils l’anno scorso pur di liberarsene hanno accettato di girarlo ai nerazzurri in prestito gratuito facendosi carico di 7 milioni di euro di ingaggio sui 12 complessivi. Cifre che ad oggi non sono più disposti a investire. Marotta dal canto suo fa leva sulla volontà del calciatore di proseguire la propria carriera a Milano. L’ex dirigente juventino chiede un altro prestito, magari a cifre riviste per quanto riguarda l’ingaggio, ma dall’Inghilterra non hanno ancora detto si.

INTER SANCHEZ MARAVILLA – Conte e tutta l’Inter si augurano che si riesca a trovare una soluzione per poter vedere ancora a lungo il numero 7 a San Siro ma la strada si prevede complessa e soprattutto molto lunga. Perchè adesso lo United non ha più intenzione di fare regali. Non ha intenzione di svendere un giocatore che probabilmente è il miglior attaccante dell’Inter. Perchè sì, questo Sanchez è tornato Maravilla.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply