INTER-SALERNITANA 2-0 –Non vivo come un peso ma con responsabilità, sogni, entusiasmo e vivo con equilibrio gli step di crescita e domani è un altro, ci saranno avversari tosti per struttura fisica e qualità tecnica“: così Davide Nicola ha parlato ieri in conferenza presentando la trasferta della Salernitana contro l’Inter in un San Siro come spesso accade tutto esaurito.

Neroazzurri compatti, belle chiusure in particolare di De Vrij, Acerbi e Skriniar che rischiano poco in un primo tempo con la Salernitana in svantaggio per un tiro da posizione centrale di Lautaro Martinez. Sepe battuto e che salva in diverse circostanze il raddoppio su Skriniar e Lautaro,  raddoppio che arriverà al 58′, autore Nicoló Barella. Per entrambi i marcatori, conferme anche a tabellino dopo Barcellona e Curva Nord a tratti sovrastante ma notevole anche l’apporto dei campani che hanno riempito il settore ospiti.

Due interventi per Onana, uno per tempo che si conclude al 90′ senza emozioni degne di note: nel prossimo turno, l’Inter contro la Fiorentina mentre la Salernitana ospiterà lo Spezia.

 

OLTRE A “INTER-SALERNITANA…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Juventus, Agnelli: “Problema collettivo, Allegri resta fino alla fine”
  2. Monza, Galliani: “Milan? Vediamo dove mi siederò con Scaroni. San Siro…”
  3. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  4. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  5. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  6. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  7. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  8. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  9. Mihajlovic, lettera a Bologna: “Dato tutto, non è stato solo sport”
  10. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
  11. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
  12. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
  13. Verona, Henry si presenta: “Importante la fiducia, cerco conferme e miglioramenti”
  14. Empoli, Destro: “Si lavora benissimo, grandi obiettivi in annata importante”
  15. Verona, Cioffi si presenta: “Dopo Juric-Tudor una sfida, avanti sulla stessa linea ma…”
  16. Fiorentina, Pradè: “Non si è dato il giusto merito a quanto fatto. Jovic e il mercato…”
  17. Inter, Inzaghi e la nuova stagione: “Percorso che rifarei, possiamo migliorare ancora”
  18. Maglia Verona 2022/2023, presentazione nella “Night” Hellas con la campagna abbonamenti [FOTO+DICHIARAZIONI]
  19. Toronto, Insigne: “Emozionato, impressionato da città e qualità di vita”
  20. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  21. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  22. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
  23. Fifa The Best 2021, i vincitori: ci sono Lewandowski e Tuchel
  24. Manchester, Ronaldo: “Cambiamo la mentalità, c’è da lavorare tanto e dipende da noi. Qui per competere”

INTER-SALERNITANA

Articolo precedenteReal Madrid-Barcellona, Xavi: “Avanti con fiducia, motivazioni massime”
Articolo successivoLa Roma chiude il primo colpo per Gennaio: è fatta per Solbakken

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui