INTER RASPADORI PINAMONTI – Una delle tante questioni in uscita in casa Inter riguarda la cessione di Andrea Pinamonti. L’attaccante, rientrato a Milano dopo il prestito all’Empoli, non fa parte del progetto di Simone Inzaghi, motivo per cui il ragazzo è ancora in cerca di una sistemazione.

INTER, RASPADORI AL NAPOLI PUO’ SBLOCCARE LA CESSIONE DI PINAMONTI: IL PUNTO

Il suo nome è stato accostato a diverse squadre del nostro campionato, in particolare Monza, Salernitana e soprattutto Atalanta. Pinamonti ha da tempo un accordo con la dea, anche perchè le altre destinazioni sono state rifiutate. Nonostante ciò, però, l’affare fatica a decollare in quanto l’Atalanta non si è mai avvicinata particolarmente ai famosi 20 milioni di euro richiesti dall’Inter. E con la questione Muriel ancora bloccata i bergamaschi non sembrano al momento intenzionati ad alzare la propria offerta.

Così, ad aiutare l’Inter nella cessione di Pinamonti potrebbe arrivare in soccorso il Sassuolo. Come riporta Calciomercato.com, infatti, i neroverdi sono alle prese con la trattativa con il Napoli per Giacomo Raspadori. Dopo aver perso Scamacca, ceduto al West Ham, il Sassuolo si troverebbe costretto ad intervenire sul mercato qualora anche Raspadori dovesse salutare. E pertanto non è un caso che il nome di Pinamonti sia cominciato a circolare anche dalle parti di Reggio Emilia. Ad oggi non c’è ancora l’accordo con il Napoli, ma nei prossimi giorni le parti si riaggiorneranno. Pinamonti diventerebbe il primissimo obiettivo per rinforzare l’attacco, con il Sassuolo che a quel punto non avrebbe alcuna difficoltà ad accontentare le richieste dell’Inter.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMilan, Kjaer: “Siamo una famiglia, lo Scudetto lo sento mio. Su Leao…”
Articolo successivoInter, Inzaghi ad una settimana da Lecce: “Fatti test importanti, buon lavoro ma c’è da migliorare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui