INTER LUKAKU – Non è andata come si sperava la seconda esperienza di Romelu Lukaku con la maglia dell’Inter.

Complici anche l’infortunio di inizio stagione, il bomber belga non è riuscito a ripetersi come nel biennio di Conte. E ora sarebbe molto difficile che i nerazzurri trattino con il Chelsea il rinnovo del prestito.

INTER LUKAKU

INTER LUKAKU – A dare la notizia è “La Gazzetta dello Sport“, che così scrive: “Tengono dentro, evidentemente, anche il punto di vista del giocatore, che non si sente al centro del progetto tecnico di Inzaghi e che tanto avrebbe da ridire sul piano degli allenamenti e pure della tipologia di impiego, in termini di minutaggio e di impostazione tattica che certo non lo esalta. Ma le responsabilità vanno divise, chiamano in causa anche un infortunio lungo, prima del Mondiale, che ha finito per condizionare tutta la stagione. Però l’Inter ha bisogno di fare i conti già oggi, anche senza sapere con precisione quale competizione europea giocherà la prossima stagione. Ma il discorso di Lukaku va persino oltre. Perché anche la prossima estate il club nerazzurro avrà l’obbligo di ridurre il monte ingaggi, che oggi dice complessivamente 132 milioni lordi“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMilan, possibile duello col Lipsia per Balogun
Articolo successivoDall’Inghilterra: Liverpool, per la mediana piace Gravenberch

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui