INTER PAROLE HANDANOVIC – In occasione di una intervista rilasciata a “Tuttosport“, Samir Handanovic analizza il suo percorso di crescita con la maglia dell’Inter. Il portiere sloveno ha appena iniziato la sua nuova stagione in nerazzurro.

Così l’ex Udinese: “Lei sa chi è Mikhail Tal? Uno scacchista conosciuto non tanto per i titoli vinti, ma per il suo gioco e per come si applicava per ottenere risultati. Charles Bukowski invece dovrebbe sapere chi è. Ecco a volte mi sento il Bukowski dei portieri… Non bevo, non fumo, ma come lui sono un tipo diretto che se deve dire una cosa a qualcuno vado dritto. 

La fascia da capitano e lo scudetto sono due master. La laurea è arrivata vivendo i difficili momenti di transizione che ha vissuto questa società in questi anni. E’ stato un percorso di crescita ed era difficile prevedere quanto sarebbe durato“.

INTER PAROLE HANDANOVIC

INTER PAROLE HANDANOVIC – Continua: “In questi anni abbiamo costruito un certo tipo di mentalità che non può essere dimenticata solo perché due giocatori forti sono andati via. L’Inter ha vinto il triplete dopo che Ibrahimovic è andato via. La Lazio lo scudetto dopo l’addio di Vieri. Questo conferma che è il gruppo che ti fa remare avanti e che non bisogna dipendere da uno due giocatori. 

Gli avversari ci guardano in modo diverso da 2-3 anni. Chi gioca percepisce di trovarsi contro una squadra forte. Accadeva a me quando giocavo nell’Udinese contro l’Inter. Oggi accade lo stesso agli altri quando ci affrontano“.

Infine su Onana, accostato all’Inter per la prossima stagione: “Fa parte del gioco, son cose che succedono dappertutto e con tutti, poi è normale: mi sento ancora bene e mi diverto, vivo per il calcio, la mia passione. Ora penso all’oggi, poi vedremo. L’importante è che l’Inter raggiunga i suoi obiettivi“.

Articolo precedenteJuve parole Cherubini: “Vogliamo restare competitivi. Su Haaland…”
Articolo successivoSassuolo intervista Raspadori: “Non ho mai pensato di andare via”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui