Inter-Parma, Marotta: “Bisogna utilizzare il Var, serve più comunicazione e confronto”

INTER-PARMA MAROTTA – Giuseppe Marotta, amministratore delegato parte sportiva dell’Inter ha parlato ai microfoni Sky Sport al termine del pareggio casalingo contro il Parma. Queste le sue sottolineature:

Doveroso da parte mia esprimere la nostra considerazione in merito agli arbitraggi avuti, questo è l’unico strumento per comunicare ed esprimere i nostri pareri. Purtroppo c’è un vuoto normativo, regolamentare: il Var interviene solo in caso di estremo errore dell’arbitro ma questo non giustifica il susseguirsi di valutazioni a nostro giudizio sbagliate. Anche oggi c’era un palese rigore a nostro favore. La nostra prestazione non è stata delle più belle ma dopo sei partite, devo segnalare questo“.

Marotta conclude: “Il supporto tecnologico deve limitare gli errori e serve per chiarire meglio delle situazioni. Anche in Benevento-Inter c’era un rigore non datoci ma non voglio che questo mio intervengo serva come alibi, sarei intervenuto comunque. Se ci fossero più momenti per confrontarsi, si creerebbe meno tensione e più comunicazione, facilitando l’operato degli arbitri. Il campionato è lunghissimo, aver pareggiato ha un gran significato in una partita così particolare, anche se non avrei firmato per il pareggio“.

 

OLTRE A “INTER-PARMA, MAROTTA…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Crotone-Atalanta, Gasperini: “Rammarico non averla chiusa, ora il Liverpool”
  2. Inter, Conte: “Parma gara dura, assenze importanti ma dobbiamo fare bene, ho fiducia”
  3. Covid Lazio, uomini contati: sfida con il Torino a rischio
  4. Napoli, Koulibaly: “Mister conta su di me, lavoro per tornare al mio livello. Futuro? Sono tranquillo”
  5. Roma, Fonseca: “Cska forte fisicamente, dobbiamo migliorare in difesa. Smalling…”
  6. Atalanta-Ajax, Gasperini nel post: “Non facile a queste velocità, rimonta grande merito”
  7. Ufficiale Barcellona, Bartomeu si è dimesso: le parole del Presidente
  8. Fiorentina, Biraghi rinnova: “Questa la squadra più forte, Conte mi ha dato tanto. Padova…”
  9. Lazio, Inzaghi: “Bruges avversario complicato, ritmi alti ma faremo la nostra in emergenza”
  10. Juventus, Pirlo: “Barcellona con grandi campioni, servirà grande partita senza i nostri difensori”
  11. Big Data, la nuova frontiera dello sport
  12. Atalanta, Gasperini: “Ajax in gran momento, De Roon importante assenza”
  13. Juventus-Verona, Pirlo: “Non dobbiamo prendere uno schiaffo per reagire”
  14. Juventus-Verona, bianconeri frenati a Torino: la gara e il tabellino
  15. Ronaldinho positivo al coronavirus: “Non ho sintomi, sto bene “
  16. Cagliari-Crotone, così alla Sardegna Arena
  17. Lazio-Bologna, così la gara e le parole di Inzaghi e Mihajlovic
  18. Barcellona-Real Madrid, così il primo “Clasico” della stagione
  19. Cagliari-Crotone, Di Francesco: “Stiamo crescendo, serve equilibrio e continuità
  20. Barcellona, rinnovi: ecco le quattro ufficialità
  21. Verona, Juric: “Juventus da affrontare come le altre, stiamo lavorando bene”
  22. Serie B, 4a giornata, risultati, classifica e prossimo turno: Cittadella ed Empoli in testa, salgono Venezia e Chievo
  23. Lucescu: “Notai subito Pirlo, aveva equilibrio e ce l’avrà in panchina. Sulla Juventus…”
  24. Napoli, Bakayoko: “Penso sempre a Maradona, c’è qualità per il titolo. Gattuso…”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS