Inter, parla Hakimi – Achraf Hakimi, esterno marocchino dell’ Inter, è stato, senza ombra di dubbio, uno degli artefici principali del diciannovesimo scudetto nerazzurro. Arrivato a Milano dopo due ottime stagioni al Borussia Dortmund, si è reso da subito protagonista della rinascita interista, grazie a prestazioni da vero fuoriclasse. Il giocatore ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “El Chiringuito TV“, nelle quali ha parlato, appunto, della sua prima stagione in Italia e anche dell’ addio al Real Madrid.

Inter, parla Hakimi – Queste le sue parole:

“La mia stagione? Direi che è stata molto positiva per essere la prima in Serie A. Real Madrid? Credo che abbia un diritto di prelazione per me. Voglia di tornare? Hanno avuto l’occasione di comprarmi, un anno fa potevo tornare indietro ma ha fatto scelte diverse. Non posso prendermela con Zidane o il club, non li biasimo; hanno deciso così, magari per il Covid. Non so chi abbia preso la decisione ma il Real era casa mia e sarei stato felice di combattere per un posto da titolare a Madrid. Qualcuno ha detto il contrario ma non sanno la verità. Così sono andato all’Inter e ho vinto”.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteDortmund, il ds Zorc: “Sancho? Via solo a determinate condizioni. Con Haaland nessun accordo”
Articolo successivoInter, Marotta: “Conte? Spero resti. Scudetto con la Juve? Meno difficoltà”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui