INTER PARLA AUSILIO – Intervistato da “Sky Sport“, Piero Ausilio parla di Conte e della situazione in casa Inter.

Così il direttore sportivo nerazzurro: “Oggi ci siamo rivisti dopo un po’ di riposo, ci siamo regalati tanti abbracci e sorrisi. Dopo tanti anni, ci voleva: è bellissimo vivere queste sensazioni. È stato un percorso difficile, siamo solo all’inizio: non è stato facile cambiare tre proprietà e poi arrivare a vincere. Conte? È uno che porta tutto all’eccesso: credo che lui abbia fatto la differenza, forse se avesse allenato una squadra simile all’Inter lo scudetto sarebbe andato da un’altra parte. Per fortuna è il nostro allenatore e ce lo teniamo stretto“.

INTER PARLA AUSILIO – Poi: “Tra qualche giorno incontreremo l’allenatore in altra sede, come è giusto che sia. Organizzeremo un incontro cercando di renderlo il più riservato possibile, discuteremo insieme sulle nostre prospettive e vedremo il da farsi. Per quanto riguarda Bastoni dobbiamo solo formalizzare. Ne riparleremo tra circa 10 o 15 giorni. Non appena ci presenteranno il nuovo progetto finanziario del club, affronteremo le cose. Per Lautaro, invece, non vedo problemi per il rinnovo. Eravamo a buon punto nella trattativa con i vecchi procuratori: il fatto che abbia cambiato gli agenti ora ci costringe a rallentare sui tempi perché bisogna ricominciare da capo. Sappiamo tutti, perfettamente, quali sono i giocatori più importanti del club, cercheremo di fare in modo che i migliori possono restare“.

Articolo precedenteUFFICIALE, Coppa Italia: il nuovo format al via l’anno prossimo
Articolo successivoRoma, Fonseca su Mourinho: “Un grande, farà bene. Il mio addio consensuale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui