Inter-Roma, oltre ad essere la partita di Mourinho, pur assente per squalifica, era ed è stata senza dubbio anche la partita di Paulo Dybala. L’argentino, prima di accasarsi nella Capitale, è stato tutta l’estate promesso sposo dei nerazzurri. Il gol della Joya nel match di Sabato ha un sapore doppiamente amaro, oltre che per l’1-2 finale anche perchè i tifosi dell’Inter sognavano per mesi di vedere Dybala esultare con la maglia nerazzurra.

INTER, ORA DYBALA E’ UN GROSSO RIMPIANTO: INZAGHI PREFERI’ CORREA

Del resto, come raccontato da “La Gazzetta dello Sport“, le parole di Marotta e i ripetuti incontri con l’agente lasciavano intendere che il matrimonio si sarebbe fatto. Il ritorno di Lukaku, paradossalmente, ha complicato le cose e cambiato totalmente le carte in tavola. Dopo aver riportato il belga a Milano, l’Inter avrebbe potuto ingaggiare anche Dybala, su imposizione della società, solo con le uscite di Sanchez e Correa.

Proprio il Tucu, dai tempi della Lazio un fedelissimo di Inzaghi, con il tecnico piacentino che lo ha dimostrato anche in questo caso, bloccandone di fatto la possibile cessione nonostante il via libera di Zhang per il conseguente arrivo della Joya. Una scelta quantomeno discutibile, visto il rendimento di Correa in questo poco più di un anno a Milano e soprattutto le magie con cui Dybala sta incantando Roma, l’ultima proprio in quello che sarebbe potuto e dovuto essere il suo stadio.

 

OLTRE A “INTER DYBALA” LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteKrol: “Napoli, contro l’Ajax non perdere la tua identità” – ESCLUSIVA EC
Articolo successivoIl Bayern guarda già al futuro: chiuso Laimer dal Lipsia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui