Non si placa il braccio di ferro tra l’Inter e Mauro Icardi. L’attaccante argentino non partirà con il resto della squadra per la trasferta di Francoforte di Europa League.

Così si legge sulla versione online de “La Gazzetta dello Sport“: “Mauro Icardi ha detto no. Non rientra e non partirà per la trasferta in Germania di giovedì contro l’Eintracht Francoforte. Nel pomeriggio il tecnico Luciano Spalletti ha chiesto al giocatore come si sentisse e la disponibilità a tornare in gruppo. Mauro ha risposto di sentire ancora dolore e quindi si è tirato fuori dal prossimo impegno. A questo punto si rende inutile anche il summit che era previsto per domani con i dirigenti per chiarire meglio la sua situazione. L’ultima partita di Icardi con l’Inter è stata il 9 febbraio, la fascia di capitano gli è stata tolta il 13 e da quel momento il giocatore (adducendo un cronico dolore al ginocchio) ha iniziato la fisioterapia ed è diventato indisponibile. La battaglia tra il club e il giocatore non sembra trovare vie d’uscita mentre proseguono sui social lettere, messaggi e post del capitano e della sua moglie-agente Wanda-Nara. Difficile prevedere le prossime mosse, ma l’assist che il club aveva fatto al giocatore chiedendogli di rientrare (anche se senza fascia) è stato per il momento rispedito al mittente“.

Articolo precedenteIl futuro di Borja Valero potrebbe essere in Liga. Due squadre lo seguono
Articolo successivoBale, l’agente: “I tifosi del Real dovrebbero vergognarsi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui