L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta ha parlato della situazione legata al rinnovo del contratto di Milan Skriniar in occasione della presentazione del libro “Le nuove guerre del calcio” del giornalista Marco Bellinazzo.

INTER, MAROTTA: “SKRINIAR? SONO POSITIVO, C’E’ GRANDE RISPETTO”

Queste le sue parole: “In uno sport di squadra il successo non dipende mai da una sola persona. Chiaramente nei confronti di Milan c’è grande rispetto, sappiamo di aver a che fare con un professionista di grande valore. Sapete che abbiamo avviato da tempo delle negoziazioni, ma accanto a lui ci sono anche altri svincolati che meriterebbero tutti di essere confermati: le logiche aziendali purtroppo non ce lo consentono. Devo dire che, per quanto riguarda Skriniar, mi sento molto positivo.

Poi aggiunge: Le squadre italiane sono penalizzate rispetto a quelle europee, è cambiato lo scenario di riferimento rispetto agli anni 2000, dove la Serie A era un punto di arrivo per i giocatori, mentre ora può essere un campionato di transizione per delle logiche concorrenziali che ci vedono penalizzati”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteAncora Ronaldo: “Vicino al City nel 2021. Allo United 0 progressi”
Articolo successivoJuve, Vicario nel mirino per la porta ma occhio alla concorrenza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui