Intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel pre partita della gara contro il Torino, l’ad dell’Inter Beppe Marotta ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti sulla gara che sta per cominciare ma anche sul mercato dei nerazzurri. Ecco le sue parole.

Su Perisic: “Dobbiamo convivere con una situazione che c’è in tante squadre: tanti giocatori vogliono essere trasferiti. Perisic ha espresso questo desiderio, dobbiamo tentare di accontentarlo rispettando il valore patrimoniale. Aspettiamo cose concrete. Carrasco-Candreva? Ci sono tanti contratti, Ausilio sta facendo un ottimo lavoro: io li definirei sondaggi, dobbiamo aspettare che diventino concreti. Non possiamo parlare di nulla di fatto. Dobbiamo valorizzare al massimo il concetto di appartenenza, vogliamo migliorare questo aspetto e cerchiamo giocatori con profilo vincente e che siano onorati di vestire questa maglia. Lo stiamo facendo con voglia e motivazione: sappiamo che siamo in un momento interlocutorio e dobbiamo centrare l’obiettivo Champions League. Perisic? Quando un giocatore espone il suo stato d’animo, bisogna capirlo e andargli incontro ma ci sono logiche economiche da rispettare: dovesse rimanere, sarà compito nostro dare carica ai giocatori”.

Sulla gara col Torino: “La formazione di oggi? Le scelte di Spalletti sono condizionate dalla disponibilità dei giocatori: lui dimostra acume tattico perché deve valorizzare chi ha a disposizione. Speriamo sia vincente, è compito dell’allenatore quello di valorizzare i giocatori a disposizione, lui lo sta facendo bene. Manca entusiasmo? I margini di miglioramento ci sono, è normale che i risultati sono uno stimolo per tutti: l’Inter ha attraversato difficoltà negli ultimi anni. La risalita è il nostro obiettivo, coi risultati sarà più facile”.

Articolo precedenteSerie A, Atalanta – Roma 3 – 3, Di Francesco: “Non possiamo buttare all’aria così una vittoria”
Articolo successivoSerie A, Atalanta – Roma 3 – 3, Gasperini: “Rammarico per non aver vinto la partita”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui