INTER MAROTTA ERIKSEN – Intervistato da “Sky Sport” poco prima della partita contro il Sassuolo, Beppe Marotta è tornato a parlare di Christian Eriksen, trequartista danese che con ogni probabilità a gennaio dirà addio all’Inter dopo meno di un anno. Il club di Zhang lo aveva ingaggiato dal Tottenham.

INTER MAROTTA ERIKSEN – Così il dirigente nerazzurro: “Se Eriksen a gennaio avrà giocato poco, sarà il primo a chiedere il trasferimento. Dobbiamo farlo senza assoluta polemica da una parte e dall’altra, semplicemente considerandola un’operazione di mercato positiva che non è stata funzionale fino in fondo per quella che è un’esigenza tecnico-tattica“.

Prosegue: “Eriksen utile all’Inter per fare mercato a gennaio? Funzionale è il termine più corretto. Capita, e la storia del calcio è piena di questi casi, che ci siano giocatori che non risultano poi funzionali a una linea guida nel sistema di gioco. Questo spetta all’allenatore valutarlo. Noi a gennaio scorso abbiamo colto un’opportunità di mercato, l’abbiamo acquistato a 20 milioni e per tutti è un ottimo giocatore. Poi esistono delle difficoltà ma l’allenatore ha il diritto e il dovere di scegliere gli undici che gli danno maggiori garanzie. Idee per la sostituzione? Si studiano sempre delle opportunità, non è facile trovare soluzioni che facciano al caso nostro“.

Articolo precedenteInter, Conte post Sassuolo: “Gara preparata bene, qui nulla è semplice”
Articolo successivoBoca: Tevez-Maradona. Carlitos domani non giocherà

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui