INTER MAROTTA – Beppe Marotta, amministratore delegato dell’area sport dell’Inter ha rilasciato alcune dichiarazioni in chiave mercato ma non solo. Queste le sue parole ai microfoni Sky Sport:

Questa squadra ha tanto carattere e personalità, immagine dell’allenatore. E’ una squadra di Conte, non mi meraviglia. Guardiamo noi stessi, non gli altri; i risultati ci stanno dando ragione e ci stanno dando grande soddisfazione“.

Il mercato:Normale che in un momento di compressione di appuntamenti ufficiali e tante defezioni le preoccupazioni aumentino. E’ una valutazione oggettiva che porta ad uno stato di preoccupazione legittimo ma tutto fa parte di un percorso di crescita. Il mercato di gennaio? Soprattutto a centrocampo va a puntellato meglio perché a rischio defezioni“.

Lo Scudetto: “Non è il traguardo che ci siamo posti quest’anno. Il nostro ciclo è iniziato per riportare l’Inter in alto, dove storia e blasone lo richiede. E’ un processo graduale di crescita, è un momento di partenza con alcune cose che possono essere migliorate ma tutto deve avvenire con grande tranquillità, non mettere pressioni ai protagonisti pur sapendo che la maglia dell’Inter è pesante“.

La Champions:Normale, ci sono ancora punti e partite a disposizione. Affrontiamole con lo spirito contro il Borassi a San Siro“.

Qui per tornare in homepage.

Articolo precedenteUdinese, Tudor verso l’esonero: i nomi dei possibili sostituti
Articolo successivoHamsik: “Io di nuovo al Napoli? Mai dire mai…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui