INTER SANCHEZ – E’ entrato nel vivo l’affare Alexis Sanchez; infatti, Inter e Manchester United sembrerebbero ad un passo dal chiudere la trattativa che riporterebbe El Nino Maravilla in Italia. Lunedì, è previsto un incontro fra le parti che potrebbe dare una svolta alla questione, risolvendo l’ultimo nodo rimasto: la ripartizione dell’ingaggio del calciatore. L’Inter non vorrebbe andare oltre i 4 milioni di Euro, con i Red Devils che dovrebbero sobbarcarsi gli altri 8. La formula sarà quella del prestito con diritto di riscatto.

INTER SANCHEZ – In arrivo da 18 mesi davvero deludenti, Sanchez ha voglia di rilanciarsi e tornare a dire la sua nel calcio che conta. Inoltre, ritroverebbe il suo ex-compagno di squadra e di battaglie a Manchester, Romelu Lukaku, che in settimana aveva evidenziato come in Inghilterra le colpe del fallimento dello United fossero tutte state addossato a lui e al cileno. Secondo le ultime indiscrezioni, l’ambiente nerazzurro sarebbe fiducioso per la buona riuscita dell’operazione e avrebbe già prenotato per l’inizio della prossima settimana delle visite mediche all’Humanitas.

Risolta la questione Sanchez, poi, Marotta riprendere i contatti con la Fiorentina per l’acquisto di Cristiano Biraghi. Il terzino italiano avrebbe già dato il suo benestare all’operazione. Il tutto, però, è in stand by, poiché i Viola stanno cercando di convincere Dalbert a trasferirsi a Firenze, dove avrebbe più chance di rilanciarsi dopo due stagioni davvero anonime con la maglia dell’Inter.

LEGGI, AD ESEMPIO, ANCHE:

Fiorentina, Ribery: “Serie A gran campionato, tanta fiducia e motivazione nei miei confronti”

Mercato Inter, l’obiettivo è Vidal: tutto dipende da… Rakitic

Serie A, la griglia di partenza: Fiorentina per il riscatto, Cagliari rivelazione?

Inter, Lukaku: “Allo United era sempre colpa mia, non si poteva lavorare in quel modo…”

Articolo precedenteRoma, Nzonzi: “Galatasaray? Qui siamo come una famiglia”
Articolo successivoSPAL: si tenta il colpaccio Guilherme Arana dal Siviglia. Trattativa avviata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui