Inter Lukaku: “Indimenticabile il derby vinto 4-0, i miei idoli sono…”

Inter Lukaku: “Indimenticabile il derby vinto 4-0, i miei idoli sono…”

INTER LUKAKU – Romelu Lukaku, nuovo bomber dell’Inter, ha parlato al Matchday Programme sulla stracittadina di questa sera, che vedrà i nerazzurri sfidare il Milan. Nel derby d’andata, l’ex Manchester United era andato a segno, realizzando di testa il definitivo 2-0.

Incredibile l’impatto del giocatore nella squadra di Antonio Conte: approdato dai “red devils” per 75 milioni di euro, l’inizio è stato in salita. Ma poco dopo il suo contributo è stato determinante, e in questa stagione ha già segnato più di 20 gol.

Così l’attaccante belga: “Ho due idoli calcistici, che vorrei incontrare. Sono Ronaldo e Adriano. Se mi dovesse capitare di parlare con loro, si tratterebbe di qualcosa di emozionante e immenso per me. Io non so se riuscirò a fare anche solo una parte di quanto hanno dato loro all’Inter, ma il mio obiettivo è quello di lavorare, crescere e fare il meglio per questi colori.

INTER LUKAKU – “Non dimentico la vittoria dell’Inter per 4-0 nel derby del 2009. Ero appena diventato un calciatore professionista: guardai quel match, quello del debutto di Sneijder. Rimasi impressionato da Eto’o, Milito, ma soprattutto ricordo il meraviglioso gol di Thiago Motta“.

INTER LUKAKU – Prosegue: “Quando sono a casa guardo tantissime partite in tv, mi diverto e imparo anche tanto sugli avversari, studiando i loro movimenti. Poi spengo, sto con mio figlio, gioco alla play, parlo con mia mamma. Sono così, semplice. Il letto extra-large? Ho riso anche con il mister, ma gli ho spiegato che con gli allenamenti che facciamo è fondamentale dormire bene“.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply