INTER LUKAKU – Dopo 8 anni di Premier League, Romelu Lukaku ha deciso di cambiare. Basta Inghilterra, era ora di venire in Italia e la Serie A lo ha accolto a braccia aperte. Quello italiano è il terzo campionato in cui milita dopo appunto quello inglese e la Jupiler League belga. Tante le novità in questi primi giorni di Inter. Novità che evidenzia lo stesso attaccante classe ’93 in un’intervista concessa a Otro.

L’ormai ex Manchester United ha parlato di questi primi giorni di allenamento sotto Antonio Conte, che dopo anni di tentativi è riuscito a portarlo dalla propria parte. Ecco cosa ha detto: “Come vanno gli allenamenti? È davvero dura, ragazzi. È cambiato tutto. In Inghilterra si lavora tanto, ma qui il lavoro è davvero duro”.

INTER LUKAKU – Il suo destino poteva essere Torino e la Juventus, ma alla fine il calciomercato l’ha portato a Milano: “La città è bella, ma non sono qui per questo. Sono venuto qui per aiutare il club a vincere qualcosa”.

Impatto ottimo in amichevole con un poker di reti realizzato contro la Virtus Bergamo e allenamento duro in vista dell’esordio in campionato: tra poco meno di due settimane, infatti, i nerazzurri se la vedranno contro il Lecce a San Siro. Una gara che vede il team di Conte e Lukaku grande favorito. Alla fine, però, come al solito, sarà il campo a dover parlare.

Articolo precedenteChelsea, Lampard: “La Supercoppa significa molto per me e il club”
Articolo successivoMercato Fiorentina Kurzawa: Psg, il terzino sinistro è in uscita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui