Come riporta Calciomercato.com l’Inter ha ormai sciolto ogni dubbio, individuando in Filip Kostic il sostituto di Perisic, sempre più indirizzato verso l’addio a zero.

INTER, KOSTIC DIFFICILE A GENNAIO: SI FARA’ IN ESTATE

Se fino a qualche giorno fa l’idea dell’Inter era quella di provare a strappare il serbo all’Eintracht già a Gennaio, oggi questa pista risulta complicata. Il club tedesco non ha infatti alcuna intenzione di cedere uno dei suoi pilastri a stagione in corso, come affermato dal direttore sportivo della società francofortese. Queste le sue dichiarazioni rilasciate alla Bild:

“Non abbiamo alcuna intenzione di cedere i nostri migliori calciatori nella prossima sessione di mercato. Kostic, così come N’Dicka e Kamada, sono elementi preziosi per noi e non lasceranno il club a gennaio. Nella seconda parte di stagione ci sarà da recuperare terreno per raggiungere i nostri obiettivi, quindi non possiamo concederci il lusso di perdere qualità in rosa“.

Tutto rimandato a Giugno, quando l’Inter si siederà al tavolo con l’Eintracht per trattare. I nerazzurri hanno già trovato l’accordo con Kostic sulla base di 2,5 milioni di euro a stagione, mentre l’Eintracht potrebbe incassare una decina di milioni di euro più bonus. Va ricordato, inoltre, che Kostic è legato ai tedeschi fino al 2023.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteAgente Milinkovic-Savic: “Juve? Pochi contatti. Presto nuove avventure”
Articolo successivoSassuolo, Frattesi: “Restare qui la scelta giusta, su Scamacca…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui