INTER KANTE – Dopo la vittoria sul Torino l’Inter si prepara ad affrontare le ultime sei fatiche di questo campionato; in attesa dell’ottavo di finale di Europa League contro il Getafe. Il ritorno al successo ha tolto un po’ di malumore che si era venuto a creare dopo gli ultimi risultati infelici. Le dichiarazioni di Marotta hanno spazzato via ogni dubbio sul futuro di Antonio Conte.

Ora servirà chiudere al meglio questa stagione ognuno con i propri compiti: il tecnico leccese dovrà concludere al secondo posto il campionato e cercare di vincere l’Europa League, la società dovrà mettere a disposizione di Conte i giocatori migliori.

INTER KANTE – L’aiuto sul mercato può arrivare dall’Inghilterra. Secondo il CdS l’Inter sta sondando il terreno per portare ad Appiano Gentile N’Golo Kanté, centrocampista in forza al Chelsea che ben conosce i dettami tattici di Antonio Conte. Nel 2016-2017 i due hanno vinto una Premier League insieme e l’apporto del francese è stato fondamentale per garantire equilibrio ai Blues.

L’ex tecnico bianconero ha sempre tenuto a precisare l’importanza di avere in rosa giocatori esperti e abituati a palcoscenici internazionali. A questo proposito arriverà Hakimi e non è escluso che possa arrivare anche il campione del mondo Kanté. Diverso il discorso per Tonali e Kumbulla che stanno per terminare la loro prima stagione in Serie A e potrebbero incontrare difficoltà per fare il grande salto che si augura di fare il club di Viale della Liberazione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE:

  1. Napoli Osimhen Davila: Giuntoli pronto a chiudere col nuovo agente
  2. Chelsea Oblak: per i Blues è l’obiettivo primario. Ecco l’offerta
  3. Mercato Roma Pellegrini, a un passo il rinnovo fino al 2024
  4. Napoli City Koulibaly, a 80 milioni i citienzs potrebbero chiudere
  5. Milik piace alla Roma: scambio in vista con Under o Veretout?
  6. Oroscopo Duvan Zapata, il cannoniere colombiano
  7. Mercato Napoli Núñez e Luka Romero osservati speciali di Giuntoli
Articolo precedenteRoma, inviata la lettera a Petrachi: licenziato il direttore sportivo
Articolo successivoMarazzina: “Ferguson mi voleva allo United, ma il Chievo non trovò il mio sostituto. Gabriel Jesus ottimo successore in caso di cessione di Lautaro. Mi piacerebbe lavorare con Delneri” – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui