Inter, il Wolfsburg piomba su Gosens – Nonostante la grande stima, nutrita nei suoi confronti da parte di Simone Inzaghi, Robin Gosens potrebbe lasciare l’ Inter nel corso di questa finestra invernale di calciomercato. Stando a quanto raccolto da “Alfredo Pedullà“, infatti, su di lui sarebbe fortissimo il pressing del Wolfsburg che, nelle ultimissime ore, avrebbe recapitato alla dirigenza nerazzurra la prima offerta ufficiale per l’esterno tedesco.

Inter, il Wolfsburg piomba su Gosens – I teutonici sanno che a meno di una grande offerta, il club milanese non si priverà di Gosens e per smuovere la situazione avrebbero formulato una prima proposta di prestito con obbligo di riscatto fissato a 14 milioni di Euro (legato al raggiungimento di alcuni obiettivi stagionali). Ora la palla passerà, ovviamente, al club milanese, il quale dovrà decidere se privarsi o meno del talento ex Atalanta.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  2. Inter-Manchester City, Guardiola: “Entrambe per vincere, c’è il piacere della preparazione”
  3. Inter-Manchester City, Inzaghi: “Grande viaggio, affronteremo i migliori”
  4. Roma, Mourinho post finale EL: “E’ tempo di parlare con la proprietà”
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Salah: “Distrutto, abbiamo deluso noi voi. Nessuna scusa”
  7. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  8. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  9. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  10. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  11. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  12. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  13. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  14. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  15. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  16. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
Articolo precedenteScaroni: “Stiamo costruendo un grande Milan. Su Pioli…”
Articolo successivoIl Milan pensa a Cambiaso come vice Theo Hernandez: i dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui