[df-subtitle]Il tecnico toscano reclama rinforzi. Oltre a Gagliardini, anche Vecino e indicato come possibile partente[/df-subtitle]

Anche se indirettamente, Luciano Spalletti lo ha lasciato perfettamente intendere al termine della gara di sabato sera contro il Chelsea: il tecnico toscano è alla ricerca di ulteriori rinforzi per rinforzare l’organico.

In particolare, l’ex allenatore – oltre a un terzino destro in sostituzione di Joao Cancelo – vorrebbe un centrocampista. Da diverse settimane circola il nome di Arturo Vidal, ma la trattativa con il Bayern Monaco fatica a decollare, soprattutto per il fatto che un giocatore di quel calibro difficilmente si muoverebbe con la formula del prestito.

Così, secondo “La Gazzetta dello Sport“, non è per nulla da escludere che i nerazzurri effettuino prima una cessione importante per poi poter investire in un nuovo acquisto importante.

Se dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile per un giocatore dell’Inter, si legge all’interno del quotidiano milanese, “i nomi di Gagliardini e di Vecino vanno tenuti d’occhio. E i conti sono presto fatti: oltre ai due colpi (Vrsaljko e il cen­trocampista), ai quali in lista Champions lasceranno spazio due calciatori attualmente in rosa (Gagliardini e Dalbert?), al netto della cessione di Joao Mario ogni altro acquisto sa­rebbe possibile solo di fronte a un addio“.

Articolo precedenteLazio, Rafinha se parte Milinkovic-Savic
Articolo successivoNapoli, Ancelotti: ”Molto bene Milik. Inglese? Sono contento di tutti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui