Inter Eriksen dichiarazioni – Il centrocampista danese Christian Eriksen nelle dichiarazione post Inghilterra-Danimarca ha lanciato un messaggio all’Inter e più in particolare al suo allenatore Antonio Conte.

Eriksen,come riporta Skysport ha rimarcato le differenze nel suo impiego tra club e nazionale affermando,nella conferenza stampa al termine del match:

“Ho sempre giocato, anche nel Tottenham. Sono felice di giocare in nazionale, come è successo anche stavolta. Tante cose sono diverse ora, non ho lo spazio che avevo a Londra, ma non è cambiato nulla rispetto alla Danimarca: sono sempre entusiasta di rappresentare il mio paese, perché gioco e sono contento”

Inter Eriksen dichiarazioni – E’ indiscutibile che il Danese non sia soddisfatto della sua avventura in nerazzurro visto il poco spazio che Conte gli ha riservato.

Il giocatore, che nella gara di ieri ha tagliato il traguardo delle 100 partite in nazionale, coronando la sua serata da sogno, anche con un gol, che ha permesso alla Danimarca di battere l’Inghilterra a Wembley ha,infatti,confezionato 28 partite in 9 mesi con il suo club ma soltanto in 12 occasioni è partito dal primo minuto, mentre nelle restanti 16 è subentrato a gara in corso. Situazione totalmente diversa con la Danimarca, dov’è titolare inamovibile.

LEGGI ANCHE:

 

Articolo precedenteInghilterra-Danimarca 0-1, Kane e Southgate: “Dato tutto, orgoglioso dei ragazzi”
Articolo successivoNapoli, Bakayoko: “Penso sempre a Maradona, c’è qualità per il titolo. Gattuso…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui