INTER ERIKSEN – Ospite di un “Q&A” organizzato dalla Federcalcio danese, Christian Eriksen ha parlato della sua difficile situazione all’Inter, dovuta al suo scarso impiego.

Così il fantasista ex Tottenham: “Perché non gioco? Questa cosa va chiesta al tecnico Antonio Conte… Chiama l’allenatore e parla con lui, perché le decisioni sono le sue. Nel calcio i periodi di alti e bassi ci stanno sempre, solo per pochi ci sono sempre alti. Come gestisco le critiche? Sono diventato più bravo a non pensarci, perché tutti hanno un’opinione. Soprattutto adesso che mi sono trasferito in Italia, dove tutti hanno un’opinione. Si tratta di fidarsi di coloro che ti stanno vicini e non sentire il resto“.

INTER ERIKSEN – Poi: “Non escludo un ritorno all’Odense, ora abbiamo anche comprato una casa là, quindi penso che la nostra base più avanti sarà proprio a Odense. Allora potrei anche finire lì se mi vogliono“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMilan-Sparta Praga 3-0 Altra prova convincente per i rossoneri
Articolo successivoNapoli Giuntoli rinnovo Gattuso: “A breve la fumata bianca”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui