INTER DE VRIJ – Intervistato dalla piattaforma televisiva “DAZN“, Stefan de Vrij, pilastro della difesa dell’Inter, parla di alcuni suoi compagni di squadra. Il giocatore olandese è alla sua seconda stagione nel club di Steven Zhang. E assieme a Skriniar e Bastoni compone un ottimo trio difensivo.

Inoltre, anche dal punto di vista realizzativo il difensore è decisivo, vedi i gol nei derby di marzo 2019 e dello scorso febbraio, con entrambe le reti segnate di testa. de Vrij è in Italia dall’estate 2014, a seguito di un ottimo mondiale in Brasile disputato con la sua Olanda.

Così l’ex Lazio: “Eriksen sarà decisivo. Sta abituandosi al gioco, impara l’italiano, in allenamento si vede che è fortissimo: presto vedremo anche in campo le sue grandi qualità“.

INTER DE VRIJ – Prosegue: “Lukaku? A Milano sta benissimo, si sente a casa sua. È sempre allegro, oltre a essere fortissimo fisicamente: cerca di aiutare la squadra, ha grande velocità e segna tante reti. In campo, quando è possibile, lo cerco. Ma tutti in questo gruppo, compreso lui, possiamo migliorare“.

Poi sulla doppia sfida di campionato persa contro la Juve: “All’andata potevamo far meglio, tante occasioni avremmo potuto sfruttarle in modo migliore. Non lo abbiamo fatto e lo abbiamo pagato

Articolo precedenteNapoli Gattuso Lozano: “Non permetto di rovinare una seduta. Su Sarri…”
Articolo successivoEnrico Preziosi su Perin: “E’ tornato per amore, vedremo cosa farà la Juve”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui