INTER CONTE – L’Inter sorprende e convince sempre più: 13 partite,10 vittorie 1 pareggio e 1 sola sconfitta (contro i campioni in carica della Juventus). Un bottino non da poco conto per il tecnico leccese.

Se si pensa che Antonio Conte si possa accontentare cosi, probabilmente non lo si conosce bene. Conte è un “insoddisfatto” perenne e quando perde, come dichiarato stesso da lui va in “morte apparente per due giorni”.

L’Inter è sempre più a sua immagine e somiglianza, ma quando parla di “alzare l’asticella” non si rivolge solo ai giocatori, ma soprattutto alla dirigenza; il tecnico salentino chiede almeno 3 acquisti per il mercato invernale.

INTER CONTE – Le richieste sono esplicite; almeno un attaccante, dove ci sono stati contatti continui con Thomas Muller che non sta trovando più spazio al Bayern e Milano potrebbe rappresentare la piazza perfetta per lui.

Negli ultimi giorni si fa sempre più concreta l’ipotesi Dries Mertens, in rottura con il club partenopeo. A giugno a parametro zero oppure a condizioni decisamente favorevoli per la squadra milanese.

Le altre due richieste sono rappresentate da due centrocampisti di caratura internazionale. Marotta, oltre ad aver messo le mani su Tonali per giugno, a gennaio proverà a regalare al suo tecnico fin da subito 2 centrocampisti: i nomi sul taccuino sono quelli di Matic e Vidal.

Marotta chiede a Conte di rimanere il più vicino possibile alla Juventus per poi accontentarlo sul mercato e continuare a credere fino alla fine al sogno Scudetto; perché a Conte non piace partecipare ma ha un solo imperativo, ed è “Vincere!”.

Articolo precedenteMontolivo capitano vero ma ingiustamente declassato e sminuito
Articolo successivoDe Condé (DS Genk): “Berge al Napoli? Ne abbiamo parlato, ma c’è anche il Liverpool”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui