Inter Conte furibondo – Il campionato più anomalo di tutta la storia della Serie A si è finalmente concluso. Come era prevedibile e anche normale, alcuni allenatori si sono tolti dei sassolini dalla scarpa. Tra questi vi è anche Antonio Conte. L’Inter si è posizionata al secondo posto, raggiungendo un ottimo risultato al primo anno dell’allenatore leccese sulla panchina nerazzurra. Tuttavia, Antonio Conte nel post partita contro l’Atalanta è apparso un po’ stizzito nei confronti della società.

I motivi, legati ad un mancato sostegno da parte della dirigenza, sono stati svelati da Tuttosport. Secondo quanto riporta il quotidiano, infatti, la goccia che ha fatto traboccare il vaso è da ricercare nelle parole di Marotta prima del match. Il dirigente si era complimentato con la squadra per la stagione appena trascorsa e per i risultati raggiunti. Parole che non sono piaciute a Conte, che ha parlato di “Gente salita sul carro che non ci doveva salire”.

I nervi, in casa Inter, sembrano essere un po’ tesi. Per il momento la testa è rivolta all’Europa League, ma non è da escludere che Conte e i dirigenti si incontreranno per decidere del futuro. Sempre il tecnico, infatti, ha dichiarato che a breve farà le proprie valutazioni.

Inter Conte furibondo – Intanto, Marotta non vuole farsi trovare impreparato. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il dirigente nerazzurro pensa a Massimiliano Allegri come sostituto di Conte. Il tecnico toscano, che dopo un anno di riposo è pronto a rimettersi in gioco, vorrebbe rimanere in Serie A. E dopo anni la storia potrebbe ripetersi: Allegri che sostituisce Conte sulla panchina di una big.

Articolo precedenteGenoa lettera Davide Nicola: “Seguo una meta e fa di me un vincente”
Articolo successivoMercato Milan Milenkovic piace. Paquetà possibile contropartita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui