INTER CONTE – Antonio Conte, tecnico dell’Inter ha commentato ai microfoni Sky Sport la prova della sua squadra contro il BayerLeverkusen che è valsa la semifinale di Europa League. Queste le sue parole:

C’è grande soddisfazione da parte mia e da parte dei calciatori, abbiamo fatto sicuramente una buonissima partita, l’avevamo preparata nella giusta maniera. Siamo stati bravi a non far mai giocare il Leverkusen tranquillo, siamo stati bravi in fase di possesso con situazioni che avevamo studiato e provato. Potevamo stare più tranquilli e chiudere la partita, invece è stata in bilico; non abbiamo sofferto chissà cosa pero complimenti ai ragazzi che hanno dato tutto, dimostrando la voglia e la volontà. Ora si inizia a pensare al prossimo avversario, dobbiamo cercare di arrivare al massimo, senza recriminazioni“.

Su Romelu Lukaku:Difficile parlare dei singoli quando hai una prova di squadra così. Sta facendo una bellissima stagione, una stagione importante supportato dalla squadra. Se la squadra c’è, emergono le individualità“.

Sulla costruzione che parte da Handanovic:Lavoriamo molto, i ragazzi lo sanno. Ci sono situazioni di gioco memorizzate, posizioni che aiutano il calciatore; non solo devi avere abilità tecniche ma poi questo ti permette di trovare campo“.

 

[df-subtitle]OLTRE AD “INTER, CONTE…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:[/df-subtitle]

Cessione Genoa, la posizione dei club esteri contro Preziosi

Napoli, senti Setti: “Kumbulla saltato per tempi stretti, su Faraoni…”

Mercato Milan, Ibra non basta. Pronti sei acquisti per Pioli

Mercato Fiorentina: Milik, anche i viola sul bomber polacco

Mercato Napoli: Boga, per l’ala è duello con Atalanta e Borussia Dortmund

Milan, Pioli: “Dobbiamo consolidare e migliorare il livello attuale, su Ibra…”

Chelsea, Willian saluta: “Anni fantastici, un grazie a tutti. Tempo di andare avanti”

Callejon saluta Napoli. Edoardo De Laurentiis: “Grande uomo, a presto!”

Juventus UFFICIALE Pirlo è il nuovo tecnico. Contratto fino al 2022

Sandro Tovalieri: “Under al Napoli? Vedremo. Roma costruire lo stadio è fondamentale. Se Dzeko dovesse andare via bisognerà solo ringraziarlo”

Porrini: “Spero che Conte riesca a scendere a compromessi con l’Inter. Gattuso allenatore maturato”

Articolo precedenteCessione Genoa, la posizione dei club esteri contro Preziosi
Articolo successivoLazio Immobile: “In biancoceleste a vita, mi voleva anche il Newcastle”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui