Inter, Conte: “Tutto un altro derby. Anche Ibra sarà emozionato. Su Handanovic…”

Inter, Conte: “Tutto un altro derby. Anche Ibra sarà emozionato. Su Handanovic…”

INTER CONTE DERBY IBRAHIMOVIC - Il tecnico nerazzurro: "Eriksen deve capire come funziona. Giocatori dalla Premier? Sono forti"

INTER CONTE DERBY IBRA – Alla vigilia del derby di Milano, il tecnico dell’Inter, Antonio Conte, risponde alle domande dei giornalisti presenti alla consueta conferenza stampa.

Sul derby dell’andata: “La differenza è che all’andata eravamo all’inizio del campionato e quindi nessuna delle due squadre sapeva il tipo di percorso che si sarebbe poi verificato. C’era Giampaolo e adesso c’è Pioli. Il derby è sentito, dobbiamo concentrarci sulla partita e sui punti”.

INTER CONTE DERBY IBRA – Su Handanovic: “Ci sarà un referto da parte del medico, è giusto che lui entri in modo specifico nelle situazioni”.

Sui rossoneri: “Il Milan molto di più dei punti che ha e hanno aggiunto un campione come Ibra che gli ha portato fiducia”.

Su Eriksen: “Siamo felici che sia qui, ha precise caratteristiche e può entrare nella nostra idea di gioco. È molto importante lavorare con lui nelle due fasi di gioco perché entra in un mondo tutto nuovo, qui c’è più tatticismo”.

Su quale derby sia il più emozionante: “Ogni singola partita mi porta forti emozioni, al di là che sia un derby o una partita normale. Dobbiamo giocare una partita che vale tre punti, poi nei derby sappiamo che aumentano le difficoltà perché è una stracittadina e c’è voglia di primeggiare”.

INTER CONTE DERBY IBRA – Su Ibrahimovic: “Nelle partite importanti è giusto che i migliori calciatori siano a disposizione. Parliamo di un campione che ha portato esperienza, carisma e qualità. Anche per lui l’emozione sarà forte, ha giocato anche qui”.

Sui giocatori arrivati dalla Premier: “La Premier è una grande competizione e li ci sono i migliori calciatori al mondo. Noi cerchiamo le migliori soluzioni per noi, c’è stata per noi l’opportunità di scegliere calciatori dalla Premier, sono fortunato perché sono calciatori forti dal punto di vista fisico e dell’intensità”.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply