INTER CONTE –  Antonio Conte, tecnico dell’Inter ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Champions League contro il Borussia Monchengladbach. Queste le sue dichiarazioni principali:

Affrontiamo una buonissima squadra che sta facendo bene in Champions, dovremo cercare di dare il massimo e uscire dal campo senza rimpianti. Eravamo arbitri del nostro destino, se non lo siamo più, significa che siamo mancanti in alcune situazioni. L’unico modo di restare in vita è vincere domani, sappiamo che non sarà semplice“.

Su Hakimi:Non mi piace parlare dei singoli, ma è un giocatore che ha grandi potenzialità e deve lavorare tanto in fase difensiva. In Italia ci sono pressioni e aspettative molto più alte rispetto ad altri campionati“.

Conte conclude: “Continuo a ribadire un discorso molto semplice, ci siamo trovati dopo pochissimo tempo a dover fare partite ufficiali con calciatori che non hanno finito con l’Inter, come Hakimi, Kolarov, Vidal che avevano bisogno di lavorare un pò. Ci vuole equilibrio”.

 

 

Qui, il video della conferenza pubblicato dai canali ufficiali nerazzurri.

 

[df-subtitle]OLTRE AD “INTER, CONTE “…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:[/df-subtitle]

  1. Cagliari-Spezia, Joao e Pavoletti rimontano ma non basta: cronaca e tabellino
  2. Atalanta-Verona, colpo gialloblù a Bergamo: cronaca e tabellino
  3. Inter, Conte post Sassuolo: “Gara preparata bene, qui nulla è semplice”
  4. Roma, Fonseca: “Napoli tra le più forti, presto per fare valutazioni ma siamo in fiducia”
  5. Mancini ricorda Maradona: “Mi regalò l’ultima maglia del Napoli. Era il numero 1”
  6. Europa league: Bene Roma e Napoli. Gattuso ricorda Maradona
  7. Mercato Cagliari: Cerri rinnova, Valter Birsa rescinde
  8. Coppa Italia, risultati quarto turno e gare ottavi
  9. Lazio, Acerbi post Zenit: “Fatto una gran partita. Miglior difensore? Mai sentito superiore agli altri”
  10. Verona-Sassuolo, 8a giornata di A: cronaca e tabellino [LIVE]
  11. Lippi a Sky Sport: ” Deschamps e Conte già in campo erano allenatori”
  12. Tottenham, Mourinho: “Ho una buona squadra ben bilanciata, mi piace. Kane…”
  13. Coronavirus Verona, Lazovic positivo: il comunicato
  14. Cagliari, Joao Pedro: “Ho alzato il livello, mai pensato alla Seleção. Con la Juventus…”
  15. Inter, Darmian: “Mi trovo bene molto bene qui. Conte e la mia carriera…”
  16. Sassuolo, Carnevali: Stiamo facendo qualcosa di importante”
  17. Fiorentina, Prandelli: “La squadra ha un buon motore, le basi ci sono” [TESTO+VIDEO]
  18. Lazio-Juventus, pari all’ultimo respiro: il commento di Inzaghi e Pirlo
  19. Cagliari-Sampdoria, Di Francesco: “Difesa più aggressiva, contento della crescita”
  20. Cagliari-Sampdoria 2-0: Joao da record, poi Nandez. Cronaca e tabellino
  21. Verona-Benevento, si chiude la 6a di Serie A [LIVE]
  22. Bologna-Cagliari, al Dall’Ara non ci si annoia: così il match
  23. Ufficiale Barcellona, Bartomeu si è dimesso: le parole del Presidente
  24. Fiorentina, Biraghi rinnova: “Questa la squadra più forte, Conte mi ha dato tanto. Padova…”
  25. Big Data, la nuova frontiera dello sport
  26. Juventus-Verona, Pirlo: “Non dobbiamo prendere uno schiaffo per reagire”
  27. Juventus-Verona, bianconeri frenati a Torino: la gara e il tabellino
Articolo precedenteAtalanta-Midtjylland, Gasperini: “In lockdown tutti giocavano ogni tre giorni, ora chi ha le Coppe e può incidere”
Articolo successivoMilan Ibra si confessa: “Sono tornato per cambiare il Milan”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui