[df-subtitle]L’ultima idea nerazzurra riguarda i 110 milioni della clausola di Icardi[/df-subtitle]

Stando a quanto riportato in esclusiva da Repubblica, l’Inter starebbe pensando di modificare la clausola rescissoria dell’ormai ex capitano Mauro Icardi.

Il lungo braccio di ferro prosegue e a giugno la separazione tra le parti è molto probabile. Da qui l’idea di abbassare la sua clausola rescissoria ad 80 milioni di euro, oltre il 25% in meno della cifra che servirebbe attualmente per strappar via l’argentino ai nerazzurri. Questo faciliterebbe proprio una cessione, con una perdita non indifferente per le casse dell’Inter.

Articolo precedenteCoppa Italia, Lazio – Milan: probabili formazioni
Articolo successivoFantacalcio – I bomber delle piccole squadre: su quali bisogna puntare in queste ultime giornate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui