INTER, BUCHANAN PRONTO A VESTIRE IL NERAZZURRO. E TAREMI… – L’Inter scalda i motori sul mercato. Come riporta la Gazzetta dello Sporti nerazzurri sono a un passo dall’acquisto di Tajron Buchanan. L’esterno classe 1999 ha detto sì alla proposta del Biscione, comunicando al Club Bruges di voler salutare il Belgio già a gennaio. Le condizioni per il trasferimento del giocatore a Milano sono favorevoli. Buchanan ha rifiutato il rinnovo proposto dal Bruges, volendo provare l’esperienza in un campionato di maggior prestigio rispetto a quello belga.

L’Inter coglie la palla al balzo, mettendo sul piatto un’offerta da 8 milioni. Il Club Bruges ha accettato la somma proposta, dando il via libera al trasferimento. Per ufficializzare il cambio di casacca di Buchanan manca il sì di Zhang che, viste le qualità del ragazzo, non si opporrà al matrimonio.

Con l’arrivo di Buchanan, l’Inter piazza un colpo importantissimo per il prosieguo della stagione. L’infortunio di Cuadrado ha fatto risuonare l’allarme alla Pinetina. L’unica alternativa al colombiano è, attualmente, Matteo Darmian. L’impiego sulla corsia di destra del difensore ex Torino e Manchester United non convince Inzaghi, che ha chiesto a Marotta e Ausilio una nuova pedina per colmare il vuoto lasciato da Cuadrado.

INTER, BUCHANAN PRONTO A VESTIRE IL NERAZZURRO. E TAREMI…

In viale della Liberazione resta da risolvere un ultimo rebus legato all’attacco. Finora Arnautovic e Sanchez sono stati un flop. L’Inter vuole essere competitiva in Italia e in Europa e poter contare solo sulla coppia Lautaro-Thuram è troppo rischioso. L’obiettivo numero uno nerazzurro resta Mehdi Taremi. L’acquisto dell’attaccante del Porto già a gennaio è infattibile per due ragioni.

La prima è quella economica. L’arrivo di Buchanan svuota le casse interiste, impossibilitate a offrire una somma adeguata per convincere il Porto a lasciar partire il proprio bomber. La seconda è proprio la barricata alzata dal club portoghese. Il Porto, che non ha trovato l’accordo per il rinnovo di Taremi, non può privarsi dell’iraniano a metà stagione. Dunque Marotta e Ausilio proseguono la corte verso il giocatore, così da assicurarsi lo sbarco di Taremi in quel di Milano a luglio 2024.

Articolo precedenteMilan, nuovi innesti per far fronte all’emergenza: Mukiele e non solo
Articolo successivoBesiktas, per la panchina si pensa a Solskjaer

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui