Inter, Bastoni: “Proveremo a fermare il dominio Juventus, il nostro un percorso. Conte…”

INTER BASTONI -Alessandro Bastoni, difensore dell’Inter è stato intervistato da Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

Giocare Inter-Juve è sempre una grande emozione, l’ho giocata tre-quattro volte ma provi sempre le stesse sensazioni, è un big match. La Juve è tanti anni che vince, il nostro è un percorso iniziato l’anno scorso con l’arrivo del mister, proveremo a metterli in difficoltà“.

L’Inter è davanti in classifica:Noi stiamo facendo un percorso, stiamo giocando tanto e non guardiamo la classifica. Loro vincono da tanti anni, proveremo a fermarli. Per forza sono i favoriti per lo Scudetto, il dominio in Italia dura da tanti anni“.

Su Cristiano Ronaldo:Come si ferma non lo so, ha vinto cinque Palloni d’oro. Il lavoro che dobbiamo fare è di squadra, stiamo crescendo, siamo un bel gruppo. Ci sono tanti giocatori forti“.

Il momento dell’Inter:Tanti episodi storti, l’obiettivo mio e della squadra è di concedere meno. La società? Pensiamo al campo, l’Inter è un grandissimo club, dirigenti molto bravi che risolveranno tutto. Sono campionati strani, tante partite e tanti impegni. Proveremo a far bene partita dopo partita“.

La crescita di Bastoni:E’ cambiato tutto alla svelta, fino ad un anno e mezzo-due ero a Parma e poi mi sono catapultato in una realtà gloriosa come quella dell’Inter. Ho trovato spazio, come dico sempre ringrazio il mister che mi ha dato fiducia, non ha avuto paura di buttarmi nella mischia. Io sono sempre stato me stesso, sto molto bene all’Inter e a Milano“.

La Nazionale:Giochiamo a tre, costruzione simile Mancini-Conte. Mi piacciono entrambi“.

 

 

[df-subtitle]OLTRE A “INTER, BASTONI..”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO[/df-subtitle]

  1. Verona, Juric: “Bologna? Giocatori molto interessanti, sarà difficile. Chi si ferma…”
  2. Il lungo inverno degli stadi deserti. L’annullamento di un rito popolare
  3. Lazio-Roma, Inzaghi: “Cerchiamo continuità, gara importantissima”
  4. Giuffredi su Hysaj: “Elseid al 60% non rinnova. Parisi piace a Giuntoli”
  5. Lazio-Roma, Fonseca: “Ambizioni alte. Difficile mantenere intensità, stiamo lavorando”
  6. Supplementari e rigori ovunque, la stanchezza si fa sentire in Italia e in Europa?
  7. Dall’ Inghilterra: il City mette Locatelli nel mirino, ma occhio alla Juve
  8. Il Napoli fa chiarezza: “giocheremo la Supercoppa”
  9. Mercato Roma: finestra sempre aperta per il ritorno di El Shaarawy
  10. Fiorentina-Cagliari, ossigeno per i viola, crisi nera per i sardi
  11. Benevento, Inzaghi: “Atalanta con cambi devastanti, sono comunque soddisfatto”
  12. Inter, D’Ambrosio costretto al lungo stop: il comunicato
  13. Samp-Inter, Ranieri: “Grande applicazione, vittoria importante ma il campo…”
  14. Verona, Juric: “Non voglio destabilizzare, di mercato parlerà il direttore. Zaccagni…”
  15. Roma, Dzeko: “Terzo posto ci dà fiducia. Mercato? A gennaio possiamo, io resto”
  16. Cagliari-Napoli, il commento di Di Francesco e Gattuso
  17. Rangers-Celtic 1-0: un’autorete fa sognare gli uomini di Steven Gerrard
  18. Buttaro sulla Nazionale: “La consacrazione dopo la rinascita”
  19. Agente Jorginho: “Potrebbe tornare in Italia a fine contratto”
  20. Milan, Pioli: “Ecco come abbiamo seguito la strada giusta. Ibra…”
  21. Zielinski alla ricerca della continuità di rendimento. Il 2021 sarà il suo anno
  22. Scaroni su Donnarumma: “Quando ci si ama così, si va avanti insieme”
  23. Barcellona, Koeman: “Messi? Non influisce l’allenatore. Futuro a fine stagione, stiamo tranquilli”
  24. Benevento, Inzaghi: “Anno irripetibile, non ci monteremo la testa”
  25. Globe Soccer Awards, ecco i vincitori
  26. Lippi: “Scudetto? Milan-Inter poi Juve, non farà più figuracce. La Nazionale…”
  27. Giovani talenti sudamericani: Ecco i 3 nomi in voga del continente
  28. Udinese, De Paul: “Messi mi spinge, è un esempio. Il futuro? Quando arriverà il momento…”
  29. Trippier squalificato per aver scommesso sul suo passaggio ai colchoneros
  30. Intervista Ibrahimovic: “Al Milan sono un comandante, l’età non esiste”
  31. Ozil su Twitter: “Serie A interessante con Milan e Inter davanti”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS