Inter, approvato bilancio al 30 Giugno 2021 – E’ stato approvato ufficialmente, dal Consiglio di Amministrazione dell’ Inter, il bilancio consolidato dell’esercizio finanziario 2020/2021. Ora la palla passerà all’ Assemblea Degli Azionisti, la quale dovrà, in una riunione che si terrà alla fine di Ottobre, valutare ed eventualmente approvare il sopracitato bilancio. Il bilancio del 30 Giugno 2021 ha fatto registrare un rosso da 245,6 milioni di Euro (record per la Serie A). A riportarlo è “Goal.com“.

Inter, approvato bilancio al 30 Giugno 2021 – Ecco il comunicato del club nerazzurro (dove vengono spiegati i punti cardine al fine di perseguire una politica per il riequilibrio economico):

“L’esercizio 2020/2021 è stato significativamente impattato, per la sua intera durata, dalle conseguenze sul contesto socio-economico, nel nostro paese e a livello globale, della pandemia da Covid-19 e delle misure necessarie a mettere in sicurezza la salute pubblica e le attività produttive. In tale contesto, i ricavi consolidati si sono attestati a 364,7 milioni di euro.

L’esercizio ha registrato una perdita pari a € 245,6 milioni, a cui hanno principalmente contribuito l’azzeramento degli introiti da gara derivante dalla chiusura degli stadi (dato che si confronta con il 2020 quando le chiusure erano iniziate nei primi giorni di marzo); le riduzioni contrattuali degli sponsor dovute all’impossibilità di erogare benefit da parte della Società e la liquidazione di rapporti di natura sportiva.

Le operazioni del mercato estivo genereranno un impatto economico positivo nel percorso verso la sostenibilità. L’arrivo di giocatori di esperienza internazionale e il rientro di talenti del vivaio ha l’obiettivo di mantenere elevata la performance sportiva.

La strategia della Società è concentrata sul monitoraggio dei costi, con l’obiettivo di adattare tempestivamente il business al mutevole contesto di riferimento; continuando ad investire adeguate risorse nel percorso di evoluzione e crescita del Club.

Un importante risultato è stato già conseguito con il significativo incremento del valore delle sponsorizzazioni. L’ingresso di Socios.com e DigitalBits e l’upgrade di posizionamento di Lenovo attestano la continua crescita dell’appeal del Club a livello globale.

Nell’attesa di ritornare al più presto alla piena capienza, la riapertura degli stadi garantirà al Club di avere di nuovo accesso a una imprescindibile fonte di ricavi.

Queste azioni consentiranno di ridurre significativamente le perdite del Gruppo per la stagione 2021-2022”.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli, Insigne: “Non penso al contratto”. Spalletti: “EL importante, rosa vasta”
  2. Roma-Udinese, Mourinho: “Non entro nella dinamica euforia-depressione”
  3. Verona-Roma al Bentegodi per la 4a di campionato: cronaca e tabellino [LIVE]
  4. Bologna, Mihajlovic: “Inter? Non facile per noi ma nemmeno per loro”
  5. Verona, D’Amico su Di Francesco: “Errore di valutazione…” Tudor: “Fiducioso, bel gruppo”
  6. Cagliari: Mazzarri ufficiale, altro toscano in A. Domenica Lazio, poi l’Empoli
  7. Bayern, Goretzka prolunga il contratto: la nota ufficiale
  8. Verona-Tudor, è ancora croato il nuovo allenatore dell’Hellas
  9. Di Francesco-Semplici, andamento lento: Verona e Cagliari ufficialmente cambiano? [AGGIORNATA]
  10. Bologna-Verona chiude la 3a di Serie A: sorride Mihajlovic, ancora male Di Francesco
  11. Milan, Ibrahimovic come Ronaldo: torna e subito a segno
  12. Fiorentina, Commisso: “Vlahovic spero a lungo. Contenti con Italiano, nuovo modo di giocare”
  13. Antognoni: “Ribery a Salerno se gestito può far bene, grande umiltà”
  14. Brasile-Argentina sospesa dopo pochi minuti: interviene la sanità brasiliana
  15. Verona, Caprari: “Giocatore a metà, voglio far bene e far vedere chi sono”
  16. Spagna, Luis Enrique e la qualificazione Mondiali: “Preoccupato ma solo perché non dipende da noi”
  17. Verona, Simeone si presenta: “Sacrificio, garra, mi identifico molto in questa squadra”
  18. Cagliari, Keita: “Contento di questa sfida, meritiamo più della salvezza”
  19. Cagliari, Caceres ufficiale: altro sudamericano per i rossoblù
  20. Liverpool, Henderson rinnova: “Affamato come dieci anni fa”
Articolo precedenteSuarez sull’ addio al Barcellona: “trattato come un quindicenne”
Articolo successivoCagliari, Mazzarri: “Mancano automatismi, serve compattezza, il gruppo si impegna”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui