Infortunio Zapata, out fino a gennaio?

INFORTUNIO ZAPATA/ Si fa sempre più fitto il mistero sulla condizione di Duvan Zapata. Come già abbiamo scritto ieri, il colombiano è ripartito per Siviglia, dove avrebbe incontrato il suo fisioterapista di fiducia Pedrosa per stabilire una sicura riabilitazione.

L’attaccante è fermo da ottobre, quando ha subito una lesione di primo grado al bicipite femorale destro durante la gara tra Colombia e Cile.

Secondo i medici dello staff nerazzurro, sarebbe già dovuto rientrare per il match contro la Sampdoria; ma il colombiano avrebbe espresso la sua non convinzione per paura di aggravare l’entità dell’infortunio.

Gasperini in conferenza aveva alleggerito il carico dicendo che la preoccupazione del bomber nerazzurro era solo psicologica; ma stando alle parole pronunciate lunedì sera al Gran Galà proprio da Zapata, sembra che l’infortunio abbia coinvolto anche il tendine, rendendo il recupero incerto.

Secondo quanto riporta stamattina L’Eco di Bergamo, si parlerebbe addirittura di un rientro posticipato a gennaio.

Gli oltre due mesi fuori dal campo verde insospettiscono, tanto che già alcuni parlano di possibili contatti con il Real per una clamorosa cessione già a gennaio per 80 milioni cash.

Cifra sicuramente irrinunciabile anche per Patron Percassi, ma aldilà delle congetture, resterà da capire nei prossimi giorni se questo ritardo è frutto di ricadute fisiche oppure solo ansie di un attaccante troppo scrupoloso.

Leggi anche:

Atalanta news, in difesa si pensa a Igor. Colloquio con Raiola per un olandese

Articolo precedenteCristian Battocchio Brest: “Vi racconto la mia tripletta allo Strasburgo…” – ESCLUSIVA EC
Articolo successivoMarten De Roon: “Vogliamo rimanere in Champions. Attenti all’Hellas…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui