Infortunio Maignan: dalla Francia riportano gli esiti degli esami strumentali cui si è sottoposto l’estremo difensore del Milan

Piove sul bagnato a Milanello: dopo i problemi muscolari riscontrati da Calabria, Theo Hernandez e Tonali, con questi ultimi rientrati immediatamente alla base per risolvere i rispettivi infortuni, l’infermeria del centro sportivo rossonero ospiterà, per le prossime settimane, anche Mike Maignan.

Uscito anzitempo nel corso del match di Nations League che ha visto la sua Francia vittoriosa sull’Austria, l’esito degli esami strumentali ai quali è stato sottoposto il numero 16 rossonero all’ospedale di Neuilly, secondo Le Parisien, hanno evidenziato una piccola lesione al polpaccio che priveranno il Milan del proprio guardiano della porta per due/tre settimane, salvo complicazioni.

Una tegola enorme per Stefano Pioli che dovrà fare a meno di uno dei leader carismatici e tecnici del gruppo in vista delle fatiche di coppa e Campionato cui si sottoporrà il Diavolo dalla settimana prossima, con l’andata e il ritorno contro il Chelsea e le sfide entro i confini nazionali contro l’Empoli e, soprattutto, la Juventus di Allegri.

Secondo stop, in meno di un anno, per il campione rossonero dopo il grave infortunio al polso rimediato nello stesso periodo. In quell’occasione, Maignan fu costretto a sventolare bandiera bianca per un Derby della Madonnina che vide Ciprian Tatarusanu grande protagonista, grazie al rigore parato a Lautaro Martinez nel corso della prima frazione di gioco. Il portiere romeno, dunque, sarà chiamato a confermare il trend intrapreso solamente un anno fa.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli, Kvaratskhelia: “Mi sto adattando bene, Maradona stupendo”
  2. Fiorentina, Barak: “Era tutto fatto col Napoli. Qui ritrovato gli stimoli”
  3. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  4. UFFICIALE: Pandev annuncia il ritiro: “Un viaggio incredibile”
  5. Serbia, Vlahovic: “Non vedo l’ora di giocare, obiettivo primo posto”
  6. Adriano Galliani: “In prestito al Milan per 31 anni”
Articolo precedenteNapoli, Kvaratskhelia: “Mi sto adattando bene, Maradona stupendo”
Articolo successivoInter, occhio a Cuadrado in scadenza: opzione da non sottovalutare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui