IMMOBILE NAPOLI LAZIO – Ciro Immobile, via Instagram si è espresso così a proposito della sua vita a Roma e il lavoro con la maglia della Lazio. Queste le sue parole dove il campano ribadisce l’essere focalizzato solo sui biancocelesti:

Ero molto vicino al Napoli prima di venire alla Lazio, mi sarebbe piaciuto tanto, la squadra della mia città. Fino alla Lazio, non ho mai perso le speranze. Mi sono trovato talmente bene qui che il pensiero non c’è stato più e non sarebbe stato corretto nei confronti dei tifosi della Lazio. Nella mia carriera, andare a giocare ovviamente mi sarebbe piaciuto ma non ci penso più, penso alla ripresa e cosa fare con questa maglia”.
CHIUDERE LA CARRIERA ALLA LAZIO – “Non so, magari la Lazio sarà talmente forte che avrà qualcuno più giovane e se non sarò in grado di giocare a questi livelli, giocherò sotto. Non mi va di essere difeso“.
IL MISTER SIMONE INZAGHI – “Mi sono trovato molto bene, quando ho reagito ad una sostituzione, ho sbagliato e allora la panchina con l’Inter è stata giusta. Ci conosciamo. Klopp che ho conosciuto al Borussia Dotmund? Fortissimo, un intenditore di calcio e assomiglia da Inzaghi per la motivazione e per il fatto di essere mister europei“.
OLTRE A “IMMOBILE: NAPOLI?…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
Articolo precedentePromozioni e retrocessioni bloccate: in Messico si fa la storia
Articolo successivoCarlos Humberto Paredes, da Mourinho a Cesare Maldini. “La Reggina è troppo speciale per me, la vera forza era lo spogliatoio. Paraguay? Indimenticabile la vittoria contro la Nigeria. Luis Cubilla fondamentale per la formazione calcistica” – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui