Il Torino valuta Origi per l’attacco – Nuovo ed importantissimo nome per l’attacco del Torino. Come riportato da “Gianluca Di Marzio“, infatti, il club granata starebbe valutando seriamente il profilo di Divock Origi, attaccante belga del Milan. Il giocatore arrivò la scorsa Estate a parametro zero dal Liverpool ma in questo suo primo anno italiano non è riuscito ad imporsi come avrebbe voluto tra le fila rossonere e quindi, di conseguenza, potrebbe decidere di iniziare una nuova avventura altrove.

Il Torino valuta Origi per l’attacco – Su Origi è forte anche l’interesse della Premier League ma uno dei suoi più grandi desideri sarebbe proprio quello di restare nel “nostro” campionato” e questa esigenza potrebbe giocare un ruolo fondamentale per il suo eventuale passaggio nella compagine guidata da Ivan Juric. I primi contatti tra le parti sono stati avviati ed ora solo il tempo ci dirà se questa interessante operazione last minute di mercato andrà in porto oppure no.

LEGGI ANCHE:

  1. Supercoppa europea, Man City-Siviglia si conclude ai rigori
  2. Community Shield, Manchester City vs Arsenal finisce con sorprese nel finale
  3. Sassuolo, Carnevali e il mercato: “Occhio a giovani di prospettiva. Rogerio, M. Lopez, Scamacca…”
  4. Juventus, Allegri: “Buona base e ambizione alta, Chiesa…”
  5. Mercato Real Madrid, Ancelotti: “Rosa di gran qualità. Mbappé…”
  6. Napoli, Garcia: “Buone sensazioni, modulo riduttivo”
  7. Mercato Verona, Saponara ufficiale
  8. Milan, Pioli a tutto tondo: i cambiamenti, la nuova stagione, i singoli e i leader
  9. Napoli, Politano: “Vorrei giocare di più, ora lavoro di gruppo con il mister”
  10. Fiorentina, Italiano: “Nuovo centro fantastico, il mercato…”
  11. Cagliari, Ranieri: “Cerco un difensore esperto e attaccanti giovani”
  12. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  13. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  14. Serie A 2023/24, ecco la prima giornata
  15. Lazio, Sarri a SI: “Difficilissimo ripetersi, calendario duro. Tonali, Frattesi, Giuntoli, Napoli…”
Articolo precedenteRoma, non solo Lukaku: Pinto apre un’altra trattativa col Chelsea
Articolo successivoBologna, Saelemaekers accetta il trasferimento: i dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui