Il Milan e Pulisic sempre più vicini – Mai come in questo momento, forse, Christian Pulisic ed il Milan sono stati così vicini. Come riportato da “Goal.com” infatti, nonostante l’intromissione last minute del Lione, la volontà dello statunitense non sarebbe mai mutata ed in testa, ormai da tempo, avrebbe solo e soltanto i rossoneri. La dirigenza milanista, dal suo canto, è pronta ad alzare la precedente offerta, recapitandone una ai “Blues” molto più convincente.

Il Milan e Pulisic sempre più vicini – L’offerta decisiva del Milan sarà di circa 22 milioni di Euro compresi eventuali bonus, esattamente a metà tra la richiesta del club londinese (25 Mln) e quella proposta dai rossoneri fin ora (15 Mln). Ad attrarre ulteriormente l’americano alla corte di Stefano Pioli, poi, ci sarebbero alcuni suoi grandi amici, come ad esempio il neo acquisto del Milan Loftus-Cheek, Tomori e Giroud, i quali avrebbero attuato una vera e propria opera di convincimento nei suoi confronti. Pioli è quindi pronto ad abbracciare il suo nuovo fantasista, ruolo che necessitava di essere assolutamente occupato, soprattutto dopo la partenza di Brahim Diaz e la stagione deludente di De Ketelaere. La trattativa è in dirittura d’arrivo e d’ora in avanti qualsiasi momento potrebbe essere quello giusto per tanto attesa fumata bianca.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  2. Inter-Manchester City, Guardiola: “Entrambe per vincere, c’è il piacere della preparazione”
  3. Inter-Manchester City, Inzaghi: “Grande viaggio, affronteremo i migliori”
  4. Roma, Mourinho post finale EL: “E’ tempo di parlare con la proprietà”
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Salah: “Distrutto, abbiamo deluso noi voi. Nessuna scusa”
  7. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  8. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  9. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  10. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  11. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  12. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  13. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  14. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  15. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  16. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
Articolo precedenteInter, Calhanoglu rinnova: ufficiale
Articolo successivoMbappè fa tremare il PSG: la paura di Al-Khelaifi e il rischio Uefa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui