Il City spaventa l’ Inter – La prossima finestra di calciomercato potrebbe riservare all’ Inter brutte e inaspettate sorprese. Gli occhi di Pep Guardiola, infatti, sarebbero caduti su Romelu Lukaku, attaccante belga dei nerazzurri che sta facendo le fortune di Antonio Conte. Per ora si tratterebbe soltanto di una voce, ma è altrettanto vero che la posizione di “Big Rom” è notevolmente cambiata nelle ultime due settimane, colpa di Suning che, come ben sappiamo, ha chiuso i rubinetti alla società nerazzurra.

Il City spaventa l’ Inter – Alla dirigenza dei “Citizens” il profilo di Lukaku piace molto e il suo passato con il Manchester UTD non rappresenterebbe un problema, in quanto Carlitos Tevez nel 2009 passò addiritura direttamente dai “Red Devils” al City. Nel caso in cui la trattativa per portare il belga a Manchester non dovesse concretizzarsi, ecco pronto il piano B di Pep, rappresentato da Danny Ings del Southampton, attaccante capace di 7 reti e 3 assist, nelle 17 partite di Premier League disputate in questa stagione. A riportarlo è “Gonfialarete.com“.

LEGGI ANCHE:

  1. Udinese-Verona, Juric: “Brutto primo tempo. Kalinic-Lasagna…”
  2. Capello elogia Maldini: “Chi capisce di calcio porta i risultati”
  3. Buon compleanno Ronaldo: 36 anni come i trofei vinti in carriera
  4. Verona, Lasagna: “Passaggio che mi porta benefici per squadra e gioco, c’è ambizione”
  5. Ronaldo la ribalta: la semifinale d’andata di Coppa Italia la vince la Juve
  6. Atalanta, Gasperini: “Napoli forte, doppia sfida di grande valore”
  7. Milito avverte l’Inter: “Juve grande squadra che impara dalle sconfitte”
  8. Inter-Juventus, Conte pre Coppa Italia: “Ridurre al minimo gli errori”
  9. Mercato Cagliari: Rugani arriva, Oliva e Ounas partono
  10. Verona, Di Gaudio cambia maglia, non città: ufficiale al Chievo
  11. Barcellona interessato a Lozano: sondaggio dei blaugrana per il messicano – ESCLUSIVA EC
  12. Khedira saluta la Juve: ha già svolto le visite mediche con l’ Hertha Berlino
Articolo precedenteCaso Ibrahimovic-Lukaku, Cantamessa: “sarà un nulla di fatto”
Articolo successivoLazio parla Luis Alberto: “la Juventus resta la favorita”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui